energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Bill Clinton a passeggio per Firenze senza Renzi Cronaca

L'ex Presidente degli Stati Uniti d'America, Bill Clinton, è arrivato ieri nel tardo pomeriggio a Firenze e subito ha preso possesso delle sue camere all'hotel Four Seasons. Clinton è arrivato accompagnato da una scorta formata da diverse auto. mentre le Forze dell'Ordine presidiando costantemente l'albergo. Dopo aver  salutato velocemente i giornalisti è entrato nell'hotel di lusso, off limits per giornalisti e telecamere. A tarda sera si è invece concessa  una lunga passeggiata nel cuore di Firenze, ma senza il Sindaco Renzi. Prima ha cenato con un gruppo di circa 30 persone dal Latini, dove i camerieri hanno servito ai tavoli pappa al pomodoro, ribollita, penne strascicate, farro e fagioli e bistecca alla fiorentina. Come vino del Brunello. Clinton però si è limitato solo ad assaggiare i piatti, prediligendo soprattutto le pietanze vegetariane. A fine cena, dopo i tradizionali cantuccini e Passito di Pantelleria, che il Latini serve sempre ai suoi commensali, l'ex presidente ha bevuto un caffe' al banco, prima di farsi fotografare con tutto il personale del ristorante.

Quindi ha voluto fare un piccolo tour turistico in centro a Firenze, anche qui sempre senza il Sindaco Renzi, ma attorniato dallo staff e da personale di sicurezza. Uscito dal ristorante si è incamminato verso piazza della Repubblica, ha attraversato via Calzaiuoli, si è soffermato brevemente sotto Palazzo Vecchio, ha poi attraversato Ponte Vecchio, proseguendo ancora la passeggiata.

Al suo passaggio molti, fra turisti e fiorentini, lo hanno riconosciuto seguendolo e chiedendo una foto con lui. Gli unici a cui Clinton ha concesso un flash sono stati alcuni extracomunitari ambulanti abusivi che stavano vendendo le loro merci in via Calzaiuoli. Al termine della passeggiata, che si è conclusa a Ponte Santa Trinita, Clinton ha commentato: ''Mi sono sentito di nuovo giovane'', rientrando in albergo.

Questa mattina Clinton è ripartirto da Firenze di buon ora, facendosi trovare in aereoporto già alle 7 di mattina,senza incontrare il  Sindaco Matteo Renzi, incontro così tanto annunciato e sbandierato ai quattro venti. A confermare il mancato incontro è stato lo stesso primo cittadino.

E sulla questione è intervenuto anche il Segretario del Pd Bersani: 'Per essere qui, alla conferenza per il sud, ho rinunciato ieri ad una foto con Clinton a Cesena dove ero stato invitato''. Così Pier Luigi Bersani, chiudendo a Lamezia Terme l'assemblea per il sud, ha punzecchiato il suo rivale Matteo Renzi che aveva in programma un incontro con l'ex presidente Usa Clinto, poi saltato. 

Renzi attribuisce la colpa del mancato incontro ai giornali che hanno gonfiato quella che era solo un ipotesi, che comunque al Rottamatore non dispiaceva.

Foto:www.dagospia.com

Print Friendly, PDF & Email

Translate »