energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Biomimetismo: dalla natura le risposte ai nostri problemi Innovazione

Parigi –  A trarre ispirazione dalla natura per le sue invenzioni,  ci aveva già pensato Leonardo da Vinci. Ora però imitare fauna e flora per aprire nuove frontiere è diventata una disciplina vera e propria, il biomimetismo che si propone appunto di trarre insegnamento dalle soluzioni adottate in natura. Una nuova scienza che ha ora in Francia, nei pressi di Parigi, il primo centro europeo di eccellenza e biomimetismo (Caebios). La nuova struttura,  inaugurata dalla ministra dell’ecologia Segolene Royal,  è ospitata in una caserma  dismessa a Senlis.

Obiettivo del centro è quello di trovare nella natura risposte sempre più “sostenibili” alle nostre esigenze di vita: gli esseri viventi hanno alle spalle miliardi di anni e hanno risolto innumerevoli questioni legate alla loro esistenza e sopravvivenza perciò l’uomo ha molto da imparare osservando come sono stati risolti tanti problemi. Il biomimetismo ha del resto già dato i suoi frutti: è studiando il becco del martin pescatore che sono stati costruiti i musi dei treni ad alta velocità Shinkansen in Giappone mentre le ali dei gufi hanno indicato come ridurre il rumore.

Ci si è anche ispirati ai termitai per la ventilazione degli edifici, come è già  avvenuto ad Harare o dalle spugna calcaree per alleggerire il cemento. Tra i campi di ricerca di maggiore interesse, soprattutto per le ricadute industriali, è quello della ricerca delle forme per ridurre il consumo di energia. Come è avvenuto per gli aerei, dopo che sono state incurvate le ali ispirandosi al volo dei rapaci nei Pirenei. Ora , ad esempio, sono allo studio microalghe marine, le diatomee, che secernono vetro a 20% mentre l’uomo non riesce a farlo che a 1.000 gradi o il canto dei rospi che diventa più potente se sincronizzato, una “curiosità” che potrebbe portare a un’ottimizzazione delle reti wifi.

Obiettivo del centro è anche  di promuovere contatti tra industria e ricerca per cercare di mettere a punto nuovi prodotti.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »