energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Bissolini: “La Ciclistica Malmantile sarà una sicura protagonista” Sport

Firenze – Sabato prossimo appuntamento in sede per un allenamento di gruppo per i corridori èlite ed under 23 della Ciclistica Malmantile. I direttori sportivi Piero Bissolini ed l’ex professionista Antonio Politano hanno varato una tabella di marcia che dovrà portare la squadra già in forma all’inizio della stagione agonistica.

A questi allenamenti collettivi settimanali seguirà a metà febbraio il ritiro permanente della squadra. Quest’anno, nona stagione dal debutto, la Ciclistica Malmantile sarà in campo con 13 corridori. Quattro sono categoria èlite : Bernadinetti, Bernardini, Trentin e Pugliese. Gli altri nove under 23.

Cinque i riconfermati : Marco Bernardinetti, uno dei più bravi nel 2015, Simone Bernardini, Francesco Lorenzini, Dario Puccioni e Matteo Buggiani.

I nuovi arrivati sono Nicola Campigli e Nicolas Cianetti, già della Ciclistica Maltinti Empoli; Luca Taschin che arriva dalla società umbra GS. Montegranaro; Antonino Pugliese proveniente dall’UC. Pistoiese, Trentin (UC. Belluno) e tre debuttanti Daniel Gocaj (Team Ballerini Pistoia), Giuseppe La Terra (Sicilia) e Geremia Piccioli (“Fosco Bessi”, Calenzano).

“I ragazzi stanno lavorando con profitto, nelle rispettive sedi – dice Bissolini di Scandicci – ed da ora ogni fine settimana si ritroveanno a Malmantile per gli allenamenti di gruppo. La preparazione è già bene avviata. Nelle uscite di fine settimana i corridori pedalano a ritmi sostenuti sulle distanze di 130-140 chilometri”.

-Programmi?.

“Gli under 23 debutteranno nella Firenze-Empoli di sabato 27 febbraio. Gli èlite invece quel giorno saranno in gara nella classica “San Geo” che si corre in provincia di Brescia. Durante la stagione prenderemo parte ad alcune importanti gare nazionali, oltre a quelle toscane”.

-Nel 2015 la squadra ha totalizzato 10 vittorie risultando una delle formazioni più concrete della Toscana.

“E’ stato un buon risultato. Speriamo di far bene anche quest’anno”.

-Si dice che la vostra squadra sia al vertice dei valori regionali.

“E’ vero. Riteniamo di avere un gruppo valido. Ma sulla carta Hopplà Petroli Firenze, GS. Mastromarco Pistoia e Ciclistica Maltinti di Empoli sono un gradino più in alto. Ma saremo pronti a confrontarci con tutti”.

-C’è un capitano?.

“La squadra ruota intorno a Bernardinetti che è la nostra pedina di punta. Nel 2015 ha totalizzato la bella cifra di 118 punti. Vanta cinque vittorie ed un sacco di piazzamenti d’onore tra cui sette secondi posti”.

-Atleticamente……

“E’ un 24enne di Forano laziale che si esprime bene su tutti i terreni. Inoltre va forte dall’inizio alla fine della stagione. Caratteristica non troppo comune. Diciamo è un ottimo regolarista. Già pronto per il gran salto nel professionismo. Lo vedo protagonista nelle corse a tappe”.

-Quest’anno per gli arrivi in volata?

“Se presente nel gruppetto di testa la squadra lavorerà per Bernardinetti. Altrimenti sul veloce

Bernardini nel 2015 decisamente sfortunato. Ma anche Trentin, ottimo passista, può dire la sua allo sprint”.

-Ci sono tre debuttanti.

“Il pistoiese Gocaj è reduce dalla vittoria nell’ultima corsa del 2015 per juniores disputata a Badia a Settimo; Piccioli è un promettente passista; il siciliano La Terra si distingue in salita. Comunque saranno le corse a dire quanto valgono”.

-Gli altri?

“Lorenzini e Cianetti vanno forte in salita. Pugliese è un fondista. Taschin altro passista. Puccioni e Buggiani sono due ragazzi in evoluzione. Vedremo”.

———————–

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »