energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Black out, isola d’Elba al buio per oltre un’ora Cronaca

Portoferraio – Un guasto al cavo sottomarino con il quale Terna porta l’energia elettrica all’Isola d’Elba ha lasciato al buio per oltre un’ora gran parte delle utenze dell’isola. Il servizio elettrico è stato ripristinato all’Isola d’Elba per la totalità delle utenze grazie ai cavi sottomarini di media tensione di riserva di E-Distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete elettrica di media e bassa tensione.

Continua il lavoro dei tecnici Terna per la riparazione del  cavo danneggiato – secondo Terna – da una ditta esterna che stava operando nell’area. I tempi per la ripresa del servizio, spiega Terna all’Ansa, “sono dipesi dalla necessità di un intervento manuale sull’alimentazione di soccorso in media tensione da parte del distributore locale contestualmente al mancato avviamento del gruppo di generazione essenziale presente sull’isola”.

L’improvviso black out elettrico che si è verificato stamani all’Elba non ha influito sui servizi sanitari erogati dall’ospedale di Portoferraio, ha detto il presidente della Regione Enrico Rossi, che ha evidenziato “come anche le attrezzature tecniche più sofisticate della struttura abbiano continuato a funzionare regolarmente, senza alcun problema, grazie all’autonomia fornita dai generatori che, ha spiegato, è di ben 3 giorni”.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »