energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Bocce: grande successo nell’ultima tappa della Coppa Toscana Juniores Sport

Livorno – Domenica 30 novembre al bocciodromo comunale di Cecina si è disputata la Coppa Omino di Ferro, valevole come ultima tappa della Coppa Toscana Juniores: più di 30 giovani atleti fin dalla mattina hanno dato vita ad appassionanti partite che hanno coinvolto e divertito il numeroso pubblico presente. Nelle fasi eliminatorie pronostici rispettati in tutte le categorie con i primi della classifica finale qualificati per le finali. Fra gli allievi era presente anche il vincitore delle due ultime edizioni della Coppa Toscana Niko Bassi (AVIS Montecatini), che è stato premiato come il più giovane atleta di sempre ad esordire nel campionato di serie A. Non ha avuto però vita facile e, fin dalle eliminatorie, ha dovuto combattere fino all’ultimo punto con Andrea Lascialfari (Campigiana). In finale, dopo essere stato in vantaggio per 11 a 1, ha subito la rimonta di Matteo Franci (Sestese) che si è aggiudicato la partita ed anche la classifica finale della Coppa Toscana.

Nei Ragazzi la finale ha visto affrontarsi i due atleti di casa Michele Pedri e Jean Paul Pacini, che ha avuto la meglio dopo una partita molto combattuta. Anche negli Esordienti si è affermato un atleta dell’ARCI Cecina, il giovanissimoAndrea Rosella davanti ad Andrea Pace (La California). Fra i piccoli del Progetto scuola meritata affermazione diLeonardo Trenti (Cortona bocce).

Alla premiazione era presente l’assessore allo sport del Comune di CecinaPaolo Biasci che ha premiato la scuola primaria 2° circolo di Cortona, come vincitrice del Progetto scuola e la società ARCI Cecina come vincitrice della Coppa Toscana.

A fine della stagione sportiva da notare che tante società toscane possono essere orgogliose dei propri giovani atleti (in totale hanno partecipato alla competizione 63 ragazzi), a partire da Cortona bocce che ha visto Elisa Fanicchiaggiudicarsi il titolo italiano, Montecatini AVIS che, a soltanto 16 anni, ha fatto esordire Niko Bassi in serie A, la Sestese che ha visto Matteo Franci aggiudicarsi per la prima volta la Coppa Toscana – Grand Prix Firenze, la Campigiana che ha avuto in Daniele D’Alterio il suo atleta di punta (vincitore di due gare nazionali juniores), La California 2a società classificata nella Coppa Toscana, Pieve a Nievole medaglia di bronzo ai Campionati Italiani “under 14” con la coppia Giacomo Cecchi – Matteo Tomei, Il 45 di Firenze con Martina Palombo vincitrice della Coppa Toscana juniores femminile, la squadra del DLF di Firenze 4a nella classifica finale, ma prima per l’integrazione nell’attività sportiva di giovani le cui famiglie sono di origine straniera, naturalmente l’ARCI Cecina che vince con Jean Paul Pacini il titolo fra i Ragazzi, con Andrea Rosella fra gli esordienti ed il titolo complessivo alla società per tutto il lavoro svolto in questi anni.

Fonte:  FIB Toscana, foto di Francesco Rosella

Print Friendly, PDF & Email

Translate »