energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Bomba d’acqua a San Polo in Chianti, esonda affluente dell’Ema Breaking news, Cronaca

San Polo in Chianti – Il diluvio è sceso questo pomeriggio: una bomba d’acqua che in pochissimo tempo ha fatto esondare il torrente che attraversa San Polo in Chianti, affluente dell’Ema, trasportando le auto parcheggiate e allagando il paese alle porte di Firenze. Danni ancora da contare, difficoltà per il transito. Le auto vengono fermate all’imbocco del paese provenendo da Firenze, all’altezza del distributore di benzina. Cittadini e operatori stanno spalando acqua e fango da case e fondi commerciali. Intanto, sono giunte le idrovore che stanno cercando di assorbire acqua e fango, mentre un gruppo di residenti, fermo alla pompa di benzina, attende che si liberi la via per poter accedere alle loro case.

acqua 2Intanto,  i ragazzi e gli adulti sono scesi in strada e specialmente i primi si danno da fare con le pale, “gli angeli del fango di San Polo” come qualcuno, con affetto,  li ha già battezzati. La furia dell’acqua comincia a far contare i danni: completamente allagata l’edicola del paese, altri fondi, il fango ha invaso anche qualche casa, nella via il Borgo, dove le abitazioni e i fondi commerciali si trovano con il retro sul torrente. Una panda, che si trovava parcheggiata su di una sponda è franata giù nelle acque insieme al terreno, ed è stata trascinata via dal torrente.

Ancora in attesa dal benzinaio i residenti. I vigili del fuoco stanno compiendo il loro lavoro, ma  la strada è tuttora bloccata.

foto 5

 

acqua 6

 

 

acqua 7

acqua 4

acqua

Print Friendly, PDF & Email

Translate »