energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Borgo San Lorenzo: stop alle sagre senza limiti Economia

Borgo San Lorenzo – “Bravo Sindaco Omoboni!”. La decisione del Comune di Borgo San Lorenzo di non approvare calendari delle sagre ha trovato un deciso consenso tra gli operatori del settore.

Se ne fa interprete il Presidente regionale e provinciale di Firenze, di FIEPET Confesercenti Franco Brogi, che plaude alla decisione di considerare le ragioni dei ristoratori costretti a chiudere per mesi per la pandemia e ancora a scartamento ridotto.

Brogi sottolinea le motivazioni che hanno consigliato di restringere drasticamente il fenomeno di “sagra selvaggia” che nella zona, ma anche in tante aree della Toscana, aveva creato tanti malumori e tanti dissidi.

“Bene fa il comune dell’area fiorentina a rimandare tutti all’applicazione delle norme regionali, che non impediscono affatto l’organizzazione di eventi con somministrazione, ma che le trasforma in iniziative di qualità e di richiamo dei consumatori”, afferma Brogi. 

“Ci aspettiamo la stessa determinazione da parte di tutti i Sindaci della Toscana, per non vanificare tutti gli sforzi che stiamo compiendo per far ripartire il settore del commercio e della somministrazione” conclude Brogi. “Per parte Confesercenti saremo vigili e presenti”.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »