energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Borsa turismo congressuale 2014, tutto pronto per raggiungere le stelle Economia

Firenze – Seimilasettecento presenze in due giorni nel 2013, quest’anno la Borsa del Turismo Congressuale è pronta a fare il botto. Decine di eventi contrassegneranno, a partire da oggi, questa fiera nazionale la cui importanza risulta centrale per il rilancio di un settore poco favorito dalle politiche pubbliche, a detta di alcuni partecipanti.

 Stamattina alla Fortezza da Basso è avvenuto il taglio del nastro ad opera dell’Assessore Regionale al Turismo Sara Nocentini: “Questo è un settore di nicchia ma molto prezioso per il suo importantissimo indotto”, ha spiegato, “Il Convention Bureau ha un contenuto interessante, è un’esperienza da condividere con altri territori per creare un’azione strategica e sinergica e rivolgersi poi ai mercati internazionali”.

btc 3

La BTC è “il più grande marketplace B2B (Business To Business, ndr) tra domanda internazionale e offerta Italia”, si legge nel comunicato. E i dati parlano chiaro. Gli hosted buyer provengono per due terzi dall’estero – Europa ma anche USA, Brasile, India, Cina e Giappone -, e la fiera coinvolge meeting planner, marketing & communication manager, responsabili uffici acquisti d’azienda, responsabili eventi di associazioni, società scientifiche, sindacati, enti e partiti politici, rappresentanti di agenzie di organizzazione eventi e congressi, incentive house, agenzie di comunicazione integrata, PCO (professional congress organizer), agenzie di viaggio con divisioni eventi e congressi.

“La nostra città continua a registrare incrementi nel numero di presenze e di ospiti nelle strutture ricettive del territorio e nell’ultimo anno è salita nella ICCA Country & City Rankings (Classifica dell’International Congress and Convention Association per misurare l’attività congressuale prodotta da città e paesi di tutto il mondo) di ben 60 posizioni, passando dalla 111a nel 2012 alla 51a nel 2013″, ha dichiarato in una nota il sindaco Dario Nardella, impegnandosi come istituzione a promuovere e valorizzare questo settore: “I grandi congressi e gli eventi internazionali giocano un ruolo fondamentale sia perché sono un importante strumento di destagionalizzazione della domanda, favorendo così mantenimento e sviluppo delle infrastrutture turistiche, sia per la forte ricaduta in termini di indotto, sia per la visibilità internazionale che offrono a Firenze”.

Di profitti parla anche Piero Fassino, sindaco di Torino e Presidente ANCI: infatti questi congressi generano una ricaduta economica “sei volte il valore dei ricavi e diffondono a livello globale la notorietà della città ospitante e della nazione intera.”

btc 4

Presenti al tagli del nastro, anche Mario Buscema, Presidente Federcongressi&eventi; Paolo Audino, Amministratore Delegato Exmedia; Gianluigi Piacenti, Presidente Exmedia, che in conclusione del suo intervento ha augurato “ottimi affari a tutti”. In molti faranno affari, in questi 2 giorni, grazie alla BTC.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »