energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Botti: 1 prognosi riservata e 7 feriti a Firenze Cronaca

2 morti e 361 feriti in tutta Italia, è questo il bilancio sugli incidenti della notte di Capodanno. Un bollettino di sangue che resta pesante anche se il numero dei feriti è in sensibile calo rispetto all'anno scorso quando durante i festeggiamenti della notte di San Silvestro si sono registrati 561 feriti. In Toscana, a Firenze, un  giovane fiorentino di 21 anni è ricoverato in prognosi riservata a seguito dello scoppio di un petardo lanciato da uno sconosciuto nei pressi di piazza Stazione dove  si stava tenendo il concerto dei Subsonica. Complessivamente, al momento, a Firenze vengono segnalati 7 feriti, tra cui un bambino di 11 anni, colpito al volto da un petardo, che ha avuto sette giorni di prognosi. Nel pisano un uomo di 49 anni, originario di Riparbella rischia di perdere un occhio dopo aver acceso un petardo che gli è esploso in volto. L'incidente è accaduto poco dopo la mezzanotte. L’uomo è stato prima trasportato d'urgenza all'ospedale di Cecina con un'ambulanza del 118 e poi, dopo aver subito un arresto cardiocircolatorio, al reparto di rianimazione dell'ospedale di Livorno. La scatola del gioco pirotecnico, acquistata regolarmente, è stata sequestrata dai Carabinieri.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »