energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Boxe a Signa, scatta il conto alla rovescia Sport

Prosegue la serie degli appuntamenti importanti per il pugilato toscano. Giovedi prossimo a Signa un altro match professionisti molto atteso. Si tratta di un incontro valido quale semifinale al titolo italiano welter. A confronto Giacomo Mazzoni di Lastra a Signa ed il lombardo Antonio Moscatiello.
   Un match sulla distanza delle otto riprese molto incerto per l’equilibrio dei valori come dimostrano i ruolini di marcia dei due pugili. Mazzoni, professionista dal marzo 2011, vanta 8 vittorie e 2 sconfitte; il record di Moscatiello è di 15 successi e 2 sconfitte.
  Poiché il vincitore avrà poi la possibilità di lanciare la sfida ai titolo italiano dei welter quello di giovedi a Signa sarà un match “vero” nel senso che i due contendenti daranno l’anima pur di aggiudicarsi il verdetto.
  La riunione, inizio ore 20,30, comprende pure sette incontri dilettanti tra i quali spiccano quelli di Dragan Lepei (Sempre Avanti Firenze) contro Alex Pippi, un prima serie di Perugia e quello tra i superwelter Sead Mustafà (Boxe Robur Scandicci) contro il quotato Raffaello Sheshi (“Boxe Galilei” Pisa).
  Giovedi ospiti d’onore gli ex campioni Silvano Bertini, Fausto Bartolozzi, Ilir Mustafà e Leonardo Turchi il giovane campione fiorentino che il 28 luglio andrà in ritiro ad Assisi con gli azzurri per il primo concentramento in vista dei campionati dei mondo.
  Mercoledì pomeriggio nel Parco dei renai le operazioni di peso e conferenza stampa. Prezzi : Tribuna 10 euro; bordo ring 15 euro.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »