energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Boxe: al “Guanto d’Oro” solo sette pugili toscani Sport

Firenze  – Sono sette i pugili toscani, dei 103 iscritti, che parteciperanno al “Trofeo Guanto d’oro d’Italia” la più importante manifestazione a livello dilettanti in programma da venerdì a domenica prossimi a Rossano Calabro (Cosenza).  Si tratta dei pesi superleggeri Vauro Lenti (Fight Gy Grosseto) e dell’albanese Edison Hysenllari (Pugilistica Lucchese); dei leggeri Matteo Antonioli (Boxe Massese) e Marvin Demollari (Lucchese); del gallo Steven Castillo (Boxe Stiava); del piuma Claudio Grande (Massese) e del welter ex azzurro Leonardo Sarti (Boxe Mugello).

Tuttavia la Toscana potrebbe presentarsi con un numero più consistente a questa importante rassegna nazionale dedicata a giovani emergenti. Basterebbe che fossero tante le società della nostra regione a lavorare in funzione di questo appuntamento.

Purtroppo, invece, sono davvero pochi i clubs che svolgono un adeguata attività di reclutamento e di crescita dei giovani pugili cioè a perseguire un programma che porterebbe a qualificare un numero maggiore di pugili per il Guanto d’oro.

Il Comitato toscano potrebbe prendere iniziative (magari dare degli incentivi) da invogliare la gran parte dei sodalizi regionali, con in testa i più importanti, a dedicarsi a questo compito. Insomma la boxe della nostra regione ha le potenzialità per creare un bel numero di pugili da mandare al “Guanto d’oro”. E sarebbe un vantaggio sotto il profilo del prestigio e delle probabilità di cogliere un maggior numero di risultati positivi.

————————

DOMANI A MARCIGNANA

                  RIUNIONE DILETTANTI

Domani sera giovedi (ore 20,45) si svolge a Marcignana, frazione di Empoli, una bella riunione dilettanti promossa dalla Boxe Pontorme e dal Circolo Arci locale. Il cartellone comprende nove incontri con al vertice due della categoria èlite con pugili della categoria superleggeri.

In uno vedrà il promettente Simone Vanni, della Pugilistica Pontedera, affrontare l’esperto Nourpomdjo Metonyekpon (Boxe Umbria). Un test significativo per il ragazzo pontederese.

Protagonisti dell’altro match èlite il rumeno Catalin Ionescu (Boxe Lastra a Signa) e Giuseppe Calabrese (Boxe Ugo Schiano Pistoia). Un match incerto nel risultato che promette agonismo quindi spettacolo.

Categoria seniores. Sul ring due ragazzi superleggeri della Boxe Lastra a Signa. Lapo Niccolai c. Micol Marzi (Umbria) e Fisnik Vogli c. Natnon Amoako (Marche). Due matches che dovrebbero risultare validi sotto ogni profilo. Comunque sarà una importante esperienza in più per i pugili lastrigiani che alla fine non dovrebbero fallire il verdetto.

Pesi welter. Gianni Avvisato (Sempre Avanti Firenze) c. Giacomo Nabissi (Marche) e per il fiorentino è un test significativo. Bel match si profila anche quello tra Andrea Piccolo (Boxing Club Firenze) e Vargas Gomez (Umbria). Come promette emozioni e aperta lotta quello tra Chukuwdi (Lastra a Signa) e Alexander Montes (Marche).

Pesi leggeri. Leonardo Ciari (Sempre Avanti Firenze) c. Michele Marcantonini (Umbria) con il combattivo Ciari che in serata positiva dovrebbe vincere.

Infine categoria youth. Pesi gallo. Se la vedranno due giovanissimi : Matteo Giani (Boxe Pontorme) e Mattia Casalvieri (Abruzzo).

——————————

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »