energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Boxe, Bundu, Lepei, Rettori, protagonisti di attualità Sport

Firenze – Per il pugilato professionisti tre notizie interessanti. Una riguarda la riunione di venerdì prossimo a Chiesanuova Val di Pesa (ore 21) promossa dalla Sempre Avanti Firenze e Boxe Mugello; un’altra della riunione a Matassino frazione di Figline Valdarno sempre venerdì prossimo e la terza interessa Leonard Bundu.

Mario Loreni, procuratore di Bundu si è accordato per far combattere il campione fiorentino, detentore della corona europea dei welter, il 21 agosto negli Stati Uniti in un match valido quale eliminatoria per il titolo mondiale IBF dei welter contro il numero due della classifica il 26enne texano Errol Spence junior. Il titolo attualmente è detenuto dal britannico Kell Brook. Il record dell’avversario di Bundu è tale da mettere paura. Infatti Spence ha disputato 20 matches vincendoli tutti di cui ben 17 per k.o.

“Conosco Spence – dice Alessandro Boncinelli, maestro di Bundu – è non c’è dubbio si tratta di un campione. Ma a questi livelli gli avversari sono tutti molto bravi. Se aspiri a combattere per un titolo mondiale non puoi evitare incontri così rischiosi. Bundu da metà di luglio si allenerà a Firenze nella nostra palestra dell’Accademia Fiorentina”.

LEPEI CONTRO PETROVIC  – Venerdì a Chiesanuova Val di Pesa (ore 21) sono in programma sei incontri dilettanti e questi quattro professionisti. Sulla distanza delle quattro riprese il versiliese Fabio Piazza affronta il rumeno Ovidin Enache; mentre Sead Mustafà di Scandicci se la vedrà con il pratese Alessandro Ruggieri. Il supermedio Dragan Lepei imbattuto dopo nove incontri che vive a Ginestra Fiorentina ed è in attesa della cittadinanza italiana si troverà davanti il serbo Aleksander Petrovic in un incontro sulle 6 tempi. Infine il mediomassimo fiorentino Vigan Mustafà (15 vittorie,3 sconfitte), che torna sul ring dopo uno stop di cinque anni, combatterà con il serbo Robert Halas. Previsti 6 rounds.

RETTORI contro JAKOLJEVIC – A Matassino di Figline (ore 21) invece sarà protagonista il mediomassimo David Rettori contro il serbo Ivan Jakovljevic. Il nostro pugile, si è preparato nella palestra del Boxing Club Calenzano sotto la guida di Ivano Biagi. Questo incontro ha la funzione di accertare la reale condizione di forma di Rettori – anche giocatore del calcio storico di parte azzurra – in vista del suo match per il titolo italiano dei mediomassimi contro il siciliano Benny Cannata in calendario il 3 luglio a Palermo.

E’ in programma un altro incontro professionisti : Ilir Mustafà contro il serbo Blago Resetar. Anche questo match sembra promettere spettacolo. Completano la serata sei incontri dilettanti protagonisti alcuni dei migliori esponenti della categoria.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »