energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Boxe: Bundu stasera ci riprova con Munguia Sport

Firenze – Stasera venerdì fari puntati su Seattle (U.S.A.) perché l’indomito campione fiorentino Leonard Bundu – 31 vittorie, 1 sconfitta, 2 no contest – affronta il 36enne messicano Pablo Munguia che vanta un record di 21 successi di cui 12 prima del limite e 7 sconfitte. Ed è l’attuale campione nazionale dei welter.  Il match è fissato sulla distanza delle dieci riprese senza titoli in palio. Ma contiene una esaltante promessa per Bundu da parte degli organizzatori statunitensi. “Se vinci – gli hanno detto – avrai un’altra opportunità di combattere per la corona mondiale dei welter”.

Per il pugile fiorentino sarebbe la realizzazione di un sogno poter lottare ancora per il massimo titolo dei welter. Tra l’altro non ha ancora smaltito l’amarezza per la sconfitta sofferta – la prima in carriera –  nello scorso dicembre a Las Vegas battuto ai punti nel mondiale da Keith Thurman.

E’ una promessa esaltante per Bundu che, dunque, stasera salirà sul ring motivatissimo. E’ consapevole che non lo aspetta una passeggiate visto che Munguia è un mancino dotato di un maligno gancio sinistro e possiede incredibili doti di fondo.

Comunque il messicano è reduce da due sconfitte anche se subite da avversari di primissima grandezza quali il cubano Yudel Johnson e lo statunitense Tony Harrison. Non è molto veloce, né stilisticamente elegante. Ma è un coraggioso attaccante, un pugile che cerca sempre lo scontro, dal pugno pesante, con grandi capacità di sopportare fatica e sofferenza.

Il suo allenatore Alessandro Boncinelli di Firenze che da sempre guida Bundu dall’angolo è fiducioso. “Questa volta – dice – Leonard non fallirà l’obiettivo. Lo vedo determinato, preparatissimo. Sono sicuro che disputerà un grande match. Munguia pur non essendo né un modello di stile, né particolarmente veloce, è un pugile battagliero in grado di disputare a tutto gas dalla prima all’ultima le dieci riprese previste. E picchia duro. Ma Leo è più bravo segnatamente sul piano tecnico. Quindi sarà suo il match”.

Stasera in sala a Seattle tra i sostenitori di Bundu ci saranno anche la moglie Giuliana ed i due figlioletti. L’incontro sarà trasmesso in diretta da Showtime.

—————————

Print Friendly, PDF & Email

Translate »