energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Boxe: cinque campioni sul ring ad aprile a Firenze Sport

Firenze – E’ stato ufficializzato il programma della riunione di boxe in programma a Firenze (Palazzo dello sport del Campo di Marte) venerdi 22 aprile promossa dal procuratore Mario Loreni con la collaborazione dell’Accademia Pugilistica Fiorentina.

E’ davvero una super riunione, un’occasione speciale per gli appassionati della boxe visto che saranno di scena cinque campioni al centro del mondo pugilistico non solo della Toscana. Una riunione che richiamerà al “Mandela Forum” tra i 4 e 5 mila spettatori.

Al centro il match valido per la corona europea dei welter tra il detentore Gianluca Branco di Civitavecchia (49 successi, 3 sconfitte, 1 pari) e lo sfidante Leonard Bundu (32 successi, 1 sconfitta, 2 pari). Il campione fiorentino ha già detenuta quella corona per quattro anni difendendola con successo in tutta Europa. Da Bundu volontariamente poi lasciata per tentare il titolo mondiale negli Stati Uniti (tentativo fallito).

Salirà sul quadrato Orlando Fiordigiglio, uno dei più forti superwelter a livello internazionale. Il campione aretino è molto popolare ( e molto bravo) perché gode giustamente di grande stima nel mondo della boxe.

Sarà impegnato anche il fiorentino Angelo Ardito, ex campione italiano dei mosca, che in questa occasione debutterà nella categoria leggeri. Come saliranno sul ring Fabio Turchi peso massimo, e Mohammed Obbadi peso mosca, i due pugili fiorentini neo professionisti che al momento godono, con pieno merito, del favore del grande pubblico (in un loro recente impegno a Scandicci non sono stati sufficienti i 1500 posti del palazzetto dello sport ad accogliere tutto il pubblico che voleva assistere alla riunione).

Turchi (tre incontri da professionista, tutti vinti per k.o.) ed Obbadi (dopo 6 matches tutti vinti prima del limite) sono imbattuti. Non solo. Ma offrono una boxe entusiasmante.

Nei prossimi giorni gli organizzatori renderanno noti i nomi degli avversari di Fiordigiglio, Ardito, Turchi ed Obbadi.

————————

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »