energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Boxe: i risultati delle due riunioni di Borgo San Lorenzo Sport

Borgo San Lorenzo – Pieno successo delle due riunioni dilettanti organizzate dalla Boxe Mugello, in collaborazione con l’Accademia Fiorentina e la Boxe Valdisieve. Nella prima riunione il match clou èlite è stato vinto da Alex Ciupiti (Boxe Mugello) battendo Davide Andreghetti (Boxe Ferrara)ai punti a conclusione di un incontro intenso e di buon livello tecnico. Per il 20enne Ciupiti 59 incontri con 27 vittorie; 5 pari e 27 sconfitte.

Sempre nella categoria èlite affermazione di Ahmed Obaid (Boxe Ferrara) contro il 18enne Leonardo Esposito (Accademia Fiorentina). E’ stato un match di rilievo sul piano tecnico ed il pugile romagnolo ha prevalso di misura.

Ottima pure la prestazione di Matthias Alaimo (Boxe Mugello), già vincitore del torneo Italia 2016, che ha avuto la meglio, grazie ad una superiore tecnica, contro Antonio Licata (Boxe Ferrara). Una nota di merito anche per il debuttante Nesim Abdiu (Boxe Valdisieve) che ha liquidato per k.o. tecnico Arben Muhazemi (Boxe L’Aquila).

 Risultati. Junior, 48 kg. Emanuele (Boxe Mugello) b. ai punti Alili (Boxe L’Aquila); schooboys, 52 kg. Benchea (L’Aquila) b. Masiello (Boxe Mugello) ai p.; senior, 60 kg. Laktaoui (Accademia Fiorentina) e Mantovani (Boxe Ferrara) pari; senior, 60 kg. Zappiello (Boxe Valdisieve) b. Palmerini (Gym Viareggio) ai p.; youth, 64 kg. Osmeni (Boxe Valdisieve) b. Ricci (Pugilistica Carrarese) ai p.; youth, 81 kg. Abdiu (Boxe Valdisieve) b. Muharemi (Boxe L’Aquila) per k.o.t.; youth, 69 kg. Fiore (L’Aquila) b. Giustini (Boxe Mugello) ai p.; youth, 60 kg. Alaimo (Boxe Mugello) b. Licata (Boxe Ferrara) ai p.; èlite, 52 kg. Obaid (Ferrara) b. Esposito (Accademia Fiorentina) ai p.; èlite, 75 kg. Ciupitu (Boxe Mugello) b. Andreghitti (Ferrara) ai p.; èlite, 69 kg. Romero (Boxe Valdisieve) b. Nikolli (Boxe Galilei Pisa) ai p.

——————————–

Nell’altra riunione l’èlite Hermon Arefayne (Boxe Mugello) ha battuto ai punti Nazario De Filippo (A.S.D Revolution). Il giovane pugile mugellano ha disputato un match convincente imponendo la propria boxe e terminando l’incontro in crescita.

I fratelli Bogonos cioè Dragos, confermando le sue doti di picchiatore, ed Antonio, ex vincitore del torneo nazionale schooboy 2016, ottimo sul piano agonistico, hanno entrambi ottenuto convincenti vittorie ai punti. Juri Balla (Boxe Mugello) ha vinto dopo tre sconfitte; nonché il 18enne senior Mattia Buonamici rientrato dopo sei mesi di stop per infortunio; ed il debuttante Alexs Limongi che ha confermato di possedere un pugno pesante vincendo per k.o. al primo round.

Risultati. Schoolboy, 44 kg. Bogonos Antonio (Boxe Mugello) b. Fredella (A.S.D. Revolution) ai p.; junior, 46 kg. Bogonos Drago (Boxe Mugello) b. Tusiano (Revolution) ai p.; junior, 54 kg. Diani Raoul (Accademia Fiorentina) b. Likaxhu (Boxe Padariso, Signa) ai p.; youth, 64 kg. Bisha (Boxe Mugello) e Verderosa (Pugilistica Luciano Bruni) incontro pari; junior, 54 kg. Diani Brando (Accademia Fiorentina) e Maenza (Accademia Livorno) incontro pari; senior, 64 kg. Limongi (Boxe Mugello) b. Hamrani (Accademia Aretina) per k.o.t. alla 1° ripresa; senior, 64 kg. Buonamici (Boxe Mugello) b. Peruzzi (Boxe Padariso Signa) ai p.; senior, 75 kg. Marsid (Boxe Tranvieri Bologna) b. Chemeri (Boxe Mugello) ai p.; junior, 57 kg. Balla (Boxe Mugello) b. Sciortino (Accademia Livorno) ai p.; èlite, 52 kg. Arefayne (Boxe Mugello) b. De Filippo (A.S.D. Revolution) ai p.

——————————-

Print Friendly, PDF & Email

Translate »