energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Boxe Italia-Svezia: Turchi vince ma si ferisce,successo anche per Grande Sport

Firenze – E’ finito in parità, cinque a cinque, il primo dei due confronti di pugilato dilettanti tra le nazionali di Italia e di Svezia disputato ieri sera giovedi a Marina di Grosseto. Sono stati dieci incontri molti interessanti tutti finiti ai punti. Peccato che il 21enne peso massimo fiorentino Fabio Turchi, pur vincendo alla grande un durissimo match, ha riportato una ferita ad un sopracciglio ed alla fronte. Così non potrà combattere, come previsto, domani sera sabato a Napoli, nel secondo confronto Italia-Svezia. Lo splendido ruolino di marcia di Turchi dice che ha vinto 101 incontri su 108 disputati (le sette sconfitte tutte a livello internazionale). Rientrato a Firenze si è sottoposto ad una visita di controllo. Niente di grave. Tanto è vero che fra una decina di giorni andrà in ritiro con altri azzurri ad Assisi in preparazione alla trasferta in Bielorussia del 3 ottobre. Lo splendido invidiabile ruolino di marcia di Turchi dice che su 108 matches disputati ne ha vinto 101 (le sette sconfitte tutte a livello internazionale). Ha vinto pure un altro toscano Claudio Grande della Pugilistica Massese. Ex campione italiano dei mosca 2013 con una cinquantina di vittorie all’attivo. Ed è stata l’ennesima conferma del valore di questo ragazzo. Sconfitti invece Paul Costantin Cocolos, rumeno ma ormai grossetano a tutti gli effetti, ed Annalisa Ghilardi di Livorno. Paul Costantin Cocolos, rumeno, ma grossetano di adozione è dotato di una boxe spettacolare e del pugno pesante. E’ un superleggero al suo esordio con la maglia azzurra. Nella squadra azzurra che si batterà domani a Napoli anche Mohammed Obbadi, un marocchino, in attesa della cittadinanza italiana pedina di punta dell’Accademia Fiorentina. GLI AZZURRI HANNO VINTO : Claudio Grande kg. 52 c. Erfac Kakahami; Kg. 56 : Riccardo D’Andrea kg. 56 c. Bager Mohammadi; Alfonso Di Russo kg. 69 c. Alexander Sund; Giuseppe Perugino kg. 75 c. Leon Chartoi e Fabio Turchi kg. 91 c. Gabriel Richards. HANNO PERSO : Fateh Benkorichi kg. 60 c. Yohanne Berhane; Costantin Cocolos kg. 64 c. Clarence Goyerami; Daniele Scardina kg. 81 c. Hampus Henriksson; Mario Federici kg. 91+ c. Johnny Iwersen ed nel match femminile Annalisa Ghilardi kg. 75 c. Elin Cederroos.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »