energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Boxe: Obbadi e Lepei puntano molto in alto Sport

Firenze – Sono in cantiere due match di altissimo livello nei quali saranno protagonisti anche i professionisti toscani: Mohammed Obbadi e Dragan Lepei.

Obbadi abita a Cascina di Pisa, ma come pugile è nato e cresciuto all’Accademia Fiorentina sotto la guida prima dell’allenatore Alessandro Boncinelli ed ora dell’ex campione europeo Leonard Bundu. E combatterà per la corona europea dei pesi mosca di cui è sfidante ufficiale.

Il suo avversario avrebbe dovuto essere il gallese Day Harris detentore del titolo. Ma Harris lo ha lasciato per tentare la carta mondiale.

Il suo posto è stato preso da un altro gallese il 31enne Andrew Selby. Nel cambio il nostro campione non ci ha guadagnato nulla. Selby è imbattuto e conta 13 vittorie, di cui sette per k.o. un pari e la medaglia d’argento ai mondiali dilettanti del 2011 a Baku.

Se il ruolino di marcia di Selby mette in allarme, anche il gallese avrà i suoi non pochi problemi visto che il 26enne Obbadi (nato in Marocco ma cittadino italiano) ha vinto 21 matches di cui 13 prima del limite e registra una sola sconfitta. Certo quando si arriva a combattere per un europeo è chiaro che si tratta di campioni e l’esito degli incontri è imprevedibile.

Per aggiudicarsi questo match siamo alle trattative private la cui scadenza sarà giovedi prossimo. Se falliscono, subito dopo verrà messo all’asta.

L’altro super incontro vedrà di scena Dragan Lepei (nato in Romania, ma cittadino italiano praticamente fiorentino) per la conquista del titolo dell’Unione Europea dei supermedi.

Il 30enne Lepei è arrivato a questi livelli superando mille ostacoli grazie alle sue qualità, al suo agonismo, ai suoi sacrifici. Vanta 19 successi di cui 10 per k.o., due sconfitte, due pari.

Avversario il 27enne tedesco Tyron Zeuge con 24 vittorie di cui 14 per k.o. un pari ed una sconfitta. Le trattative private si concluderanno il 3 febbraio. Mancando l’accordo seguirà l’asta del match.

In lizza per aggiudicarsi questi due incontri anche alcuni organizzatori italiani. Fosse uno di quest’ultimi a prevalere la sede dell’evento potrebbe essere Firenze considerato che la più grande popolarità di Obbadi e di Lepei è nel capoluogo toscano e dintorni.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »