energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Boxe: salta il match di Turchi per il titolo massimi leggeri Sport

Firenze – Domani martedì a Firenze, presso l’Istituto Prosperius (Viale Fratelli Rosselli, 62; ore 12) sarà presentata la riunione di pugilato in programma il 5 novembre al Palasport Mens Sana di Siena.

C’è, purtroppo, una sgradevole novità. Il match tra il fiorentino Fabio Turchi, campione emergente, ed il torinese Maurizio Lovaglio, con in palio per il titolo italiano dei massimi leggeri, non avrà luogo in quanto quest’ultimo si è infortunato in allenamento.

Il 23enne Turchi (sette matches, sette vittorie) affronterà il 26enne lettone Arturs Kulikauskis (18 vittorie di cui 9 per k.o.; 29 sconfitte; 6 pareggi) sulla distanza delle otto riprese. Turchi avrà all’angolo il padre Leonardo ex campione italiano dei mediomassimi.

Uno dei quattro matches in programma, quello del 38enne fiorentino Angelo Ardito (9 vittorie, 5 sconfitte, 2 pareggi) prevede l’assegnazione del titolo italiano dei superpiuma. Avversario di Ardito sarà il 25enne romano Mario Alfano, imbattuto dopo otto incontri e detentore del titolo. Il match è fissato sulle 10 riprese.

Gli altri due incontri professionisti della serata vedranno impegnati Orlando Fiordigiglio aretino e Davide Traversi senese. Fiordigiglio (25 successi, 1 sconfitta) – ancora non designato il suo avversario a Siena – ha conquistato recentemente contro il brasiliano Carmilito De Jesus il titolo dell’Unione Internazionale dei superwelter. Ed è stato designato dall’EBU sfidante ufficiale al titolo europeo dei superwelter detenuto dal francese Cedric Vitu (44 successi, 2 sconfitte).

Infine Traversi, pugile di casa, un peso medio battagliero, – 6 vittorie, 1 sconfitta- che affronterà il croato Nikola Matis su 6 rounds.

————————-

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »