energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Boxe, saltano gli incontri di Rettori e Obbadi Breaking news, Sport

Firenze – I prossimi combattimenti di pugili professionisti toscani avrebbero dovuto aprirsi con il match del 39enne fiorentino David Rettori (8 vittorie, 4 sconfitte, 1 pari), calciante di parte azzurra, che avrebbe messo in palio il suo titolo di campione italiano dei medio massimi contro lo sfidante ufficiale Stefano Abatangelo di Montanaro Piemonte (19 vittorie, 5 sconfitte, 1 pari). Il match avrebbe dovuto svolgersi venerdì 21 aprile a Firenze, nell’Auditorium del teatro “Spazio Reale” a San Donnino. Purtroppo il pugile fiorentino, allenato da Ivan Biagi, è stato costretto a dare forfait perchè sofferente per un ascesso dentario che ha richiesto anche un piccolo intervento chirurgico. Il match annullato forse sarà disputato a settembre.

——————————

           OBBADI NO CON BRODHURS SI CON IL MESSICANO REYES

   Il 22enne Mohammed Obbadi, un astro nascente della nostra boxe cresciuto all’Accademia Fiorentina e diretto dal maestro Alessandro Boncinelli, avrebbe dovuto combattere nel prossimo mese contro il 33enne britannico Josè Rivas Bodhurst mettendo in palio il suo titolo dell’Unione Europea dei pesi mosca.

    Ma conclusa la trattativa per un incontro valido per un “Intercontinental Contest”, match di dimensioni mondali, Obbadi (12 incontri, 12  vittorie) non incontrerà più Bodhurst, ma il pari peso messicano 28enne Sammy Reyes. Il match, che potrebbe proiettare Obbadi nella boxe mondiale, è fissato sulla distanza delle 12 riprese ed avrà luogo il 2 giugno a Brescia. Il campioncino, di origine marocchina, vive con i genitori da una decina di anni a Cascina di Pisa e per lui è in arrivo la cittadinanza italiana. Frequenta quasi ogni giorno si allena nella palestra dell’Accademia Fiorentina. 

   A Brescia quale sottoclou, sulle otto riprese combatterà Fabio Turchi (10 matches, 10 successi) l’altro campione emergente della boxe italiana contro un avversario da designare (molto probabilmente si tratterà di un pugile straniero).

   Il fiorentino Turchi combatterà poi anche il 15 luglio a Sequals (Udine) per il titolo mondiale categoria youth.

——————————–

              IL 13 MAGGIO A ROMA  NICCHI SFIDA MONCELLI 

      Intanto il 13 maggio a Roma sfida tra Felice Moncelli ed Adriano Nicchi di Arezzo per il titolo internazional WBC dei superwelter. Moncelli 23enne con 16 vittorie, 4 sconfitte e 1 pari campione italiano dal gennaio scorso battendo ai punti Francesco Lezzi, titolo subito abbandonato per tentare questo nuovo traguardo.

   Nicchi, campione nazionale conquistato nel 2010 contro il pratese Francesco Di Fiore, dopo tre difese vittoriose (Annunziata; Salvemini; Di Fiore) nel 2012 lasciò la corona tricolore per tentare senza successo l’europeo contro il bielorusso Sergej Rabchenko.

———————————

                ARDITO ALL’ASSALTO DEL TITOLO SUPERPIUMA

   A Frosinone il 27 maggio campionato italiano dei superpiuma tra il detentore del titolo Alessandro Micheli, 24enne di Ceccano (Lazio) imbattuto (7 vittorie, 1 pari) e lo sfidante ufficiale il 38enne Angelo Ardito di Firenze (9 successi, 7 sconfitte e 2 pari). Una sfida difficile per il fiorentino, ma non impossibile.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »