energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Boxe: Turchi contro Mc Carthy per il titolo massimi leggeri Sport

Firenze – Torna sul ring il campione fiorentino Fabio Turchi. Giovedì prossimo, 11 luglio, combatterà a Roma mettendo in palio il suo fresco titolo di campione internazionale dei pesi massimi leggeri WBC. Titolo conquistato a Firenze nell’aprile scorso battendo per k.o alla prima ripresa il finlandese Sama Enbom.

Scorbutico e quotato il suo avversario. Si tratta del 28enne inglese Tommy Mc Carthy che presenta un eccellente ruolino di marcia : 16 matches disputati di cui 14 vinti, sette prima del limite, e due persi. Senza dubbio è uno dei pugili più forti finora incontrati da Turchi che, a sua volta, però, viaggia imbattuto con 17 vittorie di cui 13 prima del limite.

Come sempre Turchi ha svolto un’accurata preparazione con il suo coach Lenny Bottai di Livorno. Da vero professionista. E conta di centrare un altro successo per continuare ad avvicinarsi al match mondiale. E’ il suo terzo incontro negli ultimi sette mesi ed il primo da professionista a Roma. Sarà una battaglia, una dura battaglia, tra due picchiatori, fissata su 12 riprese. Ma probabilmente finirà prima del limite.

Gli altri pugili della serata romana. Emanuele Blandamura (29 successi, 3 sconfitte) contro Marcus Morrison (20-3) per il vacante titolo internazionale silver dei pesi medi WBC; Sergio Demchenko (21-14-1) contro Makim Zoulikha (26-10) per il vacante titolo dell’Unione Europea dei pesi medio massimi. Combatteranno anche Emiliano Marsili (37-0-1); Mirko Natalazi (5-0): Sebastian Mendizabal (2-0); Vincenzo Bevilacqua ed il debuttante Valentino Manfredonia.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »