energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Boxe,campionato a squadre, a Livorno Toscana vs Lazio Sport

Domani a Livorno la Toscana affronta la Lazio. Otto gli incontri nel cartellone, più quattro match fuori campionato. Per i pugili della nostra regione il successivo impegno sarà contro le Marche quasi sicuramente a GrossetoLa squadra toscana di scena domani a Livorno avrà all’angolo due tecnici molto conosciuti. Si tratta di Emilio Pisani, responsabile degli insegnanti toscani presso il Comitato regionale ed allenatore della Boxe Robur Scandicci ed Alessandro Boncinelli maestro dell’Accademia Fiorentina e tecnico che ha sempre diretto dall’angolo il campione europeo dei welter Leonard Bundu.


Per la Toscana – dice Emilio Pisani – è un esordio molto impegnativo. La Lazio da sempre è tra le regioni più forti nel pugilato dilettanti italiano. Comunque faremo sicuramente la nostra bella parte”.
Sono otto gli incontri di campionato.
Vedo accoppiamenti molto equilibrati. Ed interessanti. Noi abbiamo in squadra tre pugili di società livornesi. A loro non mancherà certo il sostegno del pubblico”.
Chi sono questi tre pugili?
“Il peso gallo Jonathan Sannino della Spes Fortitudo, un tecnico a cui non manca però la potenza; e due ragazzi della Boxe Salvemini cioè il welter Nicola D’Andrea un ragazzo svelto, preciso nel portare i colpi e l’ottimo mediomassimo Diego Tomassini”.
Gli altri toscani?
“Il leggero Nicola Henchiri della Boxe Lucchese, pugile di grande temperamento; Salvatore Tommasini della Boxe Stiava, elemento di notevoli risorse. E’ completo, bel colpo d’occhio. Insomma dovrebbe fare molto bene”.
Poi?
Il peso medio fiorentino Filippo Ardito della Sempre Avanti che sicuramente non deluderà. E’ l’eterna speranza. E’ bravo, esperto. C’è il massimo Domenico Norvetta, preso in prestito dalla Boxe Napoli, e il supermassimo Fabio Piazza della Boxe Stiava altra pedina importante per la nostra squadra perché si tratta di un ex campione toscano e di un protagonista spesso anche a livello nazionale”.

Questo il programma: Kg. 56 Sannino (T.) c. Forte (L.); kg. 60 Henchiri (T.) c. Nocera (L.); kg. 64 Tommasini (T.) c. Scordo (L.); kg. 69 D’Andrea (T.) c. Falcinelli (L.); kg. 75 Ardito (T.) c. Scaringella (L.); kg. 81 Tomassini (T.) c. Guainella (L); kg. 91 Norvetta (T.) c. Barsotti; kg. +91 Piazza (T.) c. Carbotti (L.). Tecnico Antonio Zonfrilli.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »