energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Branco di cinghiali investito sulla tangenziale di Pistoia Cronaca

Pistoia – La polizia stradale è intervenuta la scorsa notte a seguito della segnalazione di cittadini, rinvenendo sulla carreggiata della tangenziale di Pistoia 7 cinghiali di grossa stazza morti ed uno ferito.

“L’ennesima conferma dell’emergenza assoluta per cittadini e circolazione stradale dovuta all’eccesso di animali selvatici”. È quanto afferma Simone Ciampoli, direttore di Coldiretti Pistoia-. Stanotte la polizia stradale è intervenuta a seguito della segnalazione di cittadini, rinvenendo sulla carreggiata ben 7 cinghiali di grossa stazza morti ed uno ferito.

Non è chiara la dinamica di quanto accaduto, ma “la sostanza non muta. Un branco di cinghiali si aggirava in zona non vocata alla presenza di animali selvatici, alle porte della città, sulla principale via di comunicazione –spiega Coldiretti-. E se questa è la situazione in città, la campagna da anni vive i disagi e i disastri causati dall’eccesso di cinghiali e di ungulati in genere”. 

“Siamo consapevoli –conclude Simone Ciampoli- che l’eccesso di animali selvatici sia un difficile problema da risolvere. L’emergenza covid ha peggiorato la situazione. Ma occorre fare tutto il possibile, sin da subito, per limitare i danni a cittadini e imprese agricole. Le proposte di Coldiretti sono da tempo sul tavolo, chiediamo a Regione Toscana adottare provvedimenti strutturali conseguenti, non c’è più tempo per ulteriori indugi”.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »