energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Brucia l’auto del vicino per vendicarsi degli apprezzamenti fatti a sua moglie Notizie dalla toscana

La notte fra venerdì 15 e sabato 16 giugno è stata caratterizzata, a Firenze, da due episodi quantomeno singolari. In un locale nei pressi di piazzale Michelangelo due donne si sono messe a litigare per l'accesso al bagno delle signore. Dopo aver alzato la voce, le due donne sono in breve passate alle mani e per placarle è stato necessario chiamare la polizia. Quando gli agenti delle volanti sono intervenuti nel locale, le due si stavano ancora fronteggiando. Nello scontro hanno riportato graffi e si sono strappate i vestiti, ma nessuna delle due ha voluto sporgere denuncia contro l'altra. Sempre nella nottata è andata in scena la vendetta di un marito geloso. Da tempo un vicino di casa aveva espresso apprezzamenti su sua moglie. Per fortuna le attenzioni del vicino non si erano mai spinte oltre i complimenti, ma quando la donna ha detto al marito di averne ricevuto un altro, questi non ci ha visto più ed ha deciso di farsi giustizia. E' quindi sceso in strada ed ha dato fuoco all'auto del vicino. Dopo aver appiccato l'incendio ha poi suonato alla casa dell'uomo ed ha picchiato prima lui ed in seguito la moglie. Il marito geloso è stato arrestato dalla polizia, mentre l'autore delle avances è finito in ospedale per le percosse subite.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »