energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Bugiardino d’oro al premier? Solo una bugia Notizie dalla toscana

PISTOIA – «Ieri sono andato con il babbo al distributore ed ho visto la benzina schizzare in cielo. Ci siamo impauriti, ma il benzinaio ci ha rassicurati: “Tranquilli, è la benzina che dopo gli ultimi aumenti va alle stelle!”». Questa la bugia con cui Mattia Gavazzi, 8 anni e di Le Piastre, in provincia di Pistoia, ha vinto il 35° campionato italiano della bugia. Il premio, dunque, resta in casa, dato che il singolare campionato si tiene proprio nel paesino pistoiese di Le Piastre. Il piccolo bugiardo è stato premiato con il Bugiardino d’oro da Gene Gnocchi, presidente onorario dell’Accademia della bugia. Ieri, però, anche un’altra bugia è salita alla ribalta delle cronache. «L’Accademia della bugia ha consegnato al Presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, la “patente del bugiardo”», era la notizia che si era divulgata mediante un comunicato stampa ideato dagli organizzatori per promuovere l’evento. Ma anche questa era una bugia ed il Bugiardino d’oro è andato al piccolo Mattia anziché al premier.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »