energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Bundu: Pelù e Firenze ti vogliono sul tetto d’Europa Sport

Sul ring del Mandela il trentasettenne Bundu se la vedrà con Daniele Petrucci, romano, 31 anni tra dieci giorni, con il quale il boxeur toscano si era già giocato la corona in palio al Foro Italico di Roma il 25 giugno, in un match sospeso che ha lasciato vacante il titolo. Poco più di quattro mesi dopo, e Bundu ha nuovamente l’occasione di rifarsi, in un match da tutto esaurito (6000 circa gli spettatori previsti) che per di più rilancia l’immagine di Firenze nel panorama pugilistico italiano: mai il capoluogo toscano aveva infatti ospitato un inconto di pugilato di questo valore. 23 vittorie con 7 ko e 2 pareggi, questa la carriera professionistica di Bundu, che stasera nella sua Firenze ha l’occasione di riempire ancora la propria bacheca, già forte del titolo Mediterraneo della IBF del 2007, del titolo italiano 2008 e di quello European Union EBU-EU del 2009, tutti conquistati tra i welter (66,70 kg. il limite di peso). Petrucci è un osso duro, 28 vittorie con 10 ko e 2 pareggi in una carriera professionistica che gli ha regalato quattro corone in Italia ed Europa, ma Bundu non è da meno. Forza Leonard, come canta Piero “Vai, affilatissimo stiletto tu hai…”, e poi “Firenze sogna, sogna Firenze…”. Sogna Firenze; di vedere il suo Bundu sul tetto d’Europa.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »