energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Bus, fermo il 25 al capolinea, olio a fiotti sulla strada Cronaca

Sconcerto e disagi, sia pur limitati, per l'episodio che ha visto coinvolto, oggi alle 15,45 circa, un autobus della linea 25. Al capolinea in via Giorgio La Pira, il vecchio mezzo (alcuni hanno persino 20 anni) se ne stava malinconicamente fermo perdendo olio, fra l'attenzione dei passanti. L'olio si è sparso per tutta la carreggiata, partendo dall'inizio della strada da piazza San Marco in una lunga e untuosa striscia che ha segnato la carreggiata fino al capolinea, situato di fronte alla sede universitaria dell'Orto Botanico. Immediatamente allertati operatori della Quadrifoglio e responsabili dell'Ataf, oltre ai vigili. Mentre gli operatori Quadrifoglio spargevano a terra solventi in polvere per asciugare attirando l'olio, i dipendenti Ataf si spartivano i compiti, fra i tecnici che esaminavano il guasto,  un altro operatore che rallentava i coleghi mentre percorrevano via La Pira e inviava segnalazioni via radio, fino a un altro ancora che gestiva il tutto. Infine, sono giunti anche i vigili che hanno tenuto sotto controllo la situazione traffico, che pur rallentato è rimasto fluido.

La situazione, come ormai noto, si ripropone frequentemente, vista la vetustà dei mezzi: alcuni risalgono anche a vent'anni fa, e, dal momento che il servizio di manutenzione è andato via via scemando, come lamentato a varie riprese dai sindacati, le macchine spesso incorrono in questi inconvenienti. Che, tutto sommato, oggi ha creato più rabbia e disappunto che veri e propri disagi. 

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »