energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Buy Wine alle porte, attesi 312 importatori da 30 Paesi Economia

Firenze – Sono 312, gli importatori che arriveranno a Firenze il 12 febbraio prossimo e resteranno in città 3 giorni, per poi partire alla volta dei territori di produzione dei migliori vini toscani. Da cinque anni, il principale appuntamento con il vino toscano, che si tiene alla Fortezza da Basso, quest’anno il 13-14 febbraio, attrae gli importatori sia di mercati storici che di aree, per un totale di 30 Paesi.

La parte del leone la giocano gli Stati Uniti (42), seguiti da Canada (38), Cina (20), Brasile (17), Danimarca (17), Germania (14), Corea del Sud (13), Giappone (13), Australia (12) e Regno Unito (10) che, complessivamente, rappresentano oltre il 63% dei buyer internazionali partecipanti. Dal punto di vista delle aree mercato, forte presenza delle piazze europee da cui, complessivamente provengono 111 buyer. Seguono Nord America (81) e Asia (59). Concluse le contrattazioni della Fortezza da Basso, 235 dei 312 importatori di Buy Wine prenderanno parte a 9 tour che dal 15 al 17 febbraio li porteranno alla scoperta dei territori di produzione del vino toscano, con visite aziendali e degustazioni personalizzate.

Per il terzo anno consecutivo, infine, il Buy Wine lancia la volata alle Anteprime di Toscana che, dal 14 al 21 febbraio, vedranno 16 denominazioni presentare, agli operatori e ai giornalisti di settore, i vini nuovi introdotti sul mercato a partire dal 2015. Si inizia a Firenze con l’Anteprima del Chianti (14/02)e la collettiva del 15 febbraio all’Hotel Baglioni dove saranno presenti 11 denominazioni: Vini Doc Bolgheri, Morellino di Scansano, Montecucco, Vini Cortona, Vini di Carmignano, Valdarno di Sopra Doc, Vino Orcia, Bianco di Pitigliano e Sovana, Grandi Cru della Costa Toscana, Colline Lucchesi e Maremma Doc. Si prosegue poi con l’Anteprima della Vernaccia al Museo di Arte Moderna e Contemporanea De Grada San Gimignano (16/02), la Chianti Classico Collection alla Stazione Leopolda di Firenze (17-18/02), l’Anteprima del Vino Nobile nella Fortezza di Montepulciano (19/02). Chiude la programmazione di Anteprime di Toscana: Benvenuto Brunello che si terrà il 20 e 21 febbraio presso il Chiostro del Museo di Montalcino.

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »