energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Caccia al podio per Gagli in Scozia Sport

Lorenzo Gagli, sesto con 134 (67 67, -10), ha guadagnato quattro posizioni, e Francesco Molinari, 11° con 135 (69 66, -9), ben 34 nel secondo giro dell’Aberdeen Asset Management Scottish Open, torneo dell’European Tour che precede di una settimana l’Open Championship (Muirfield, Gullane, Scozia 18-21 luglio). E’ in media graduatoria Matteo Manassero, 46° con 139 (69 70, -5), in bassa Matteo Delpodio, 61° con 140 (67 73, -4) e non ha superato il taglio per un colpo Alessandro Tadini, 71° con 141 (71 70, -3).
Sul percorso del Castle Stuart Golf Links (par 72), a Inverness in Scozia, è salito in vetta con 132 (66 66, -12) Chris Doak, 36enne scozzese di Glasgow con un successo nel Challenge Tour, che è tallonato dagli inglesi Matthew Southgate e Ross Fisher, dallo statunitense Peter Uihlein e dal danese JB Hansen. Sono insieme al giocatore del club dell'Ugolino, lo svedese Henrik Stenson, gli inglesi Simon Khan e James Morrison e il transalpino Victor Dubuisson. Ha fatto dieci passi indietro lo statunitense Phil Mickelson, 13° con 138 (-8), e sono alle sue spalle il thailandese Thongchai Jaidee e l’inglese Paul Casey, 24.i con 137 (-7), e il belga Nicolas Colsaerts, 34° con 138 (-6). Hanno lasciato anzitempo il torneo l’indiano Jeev Milkha Singh, campione uscente, e l’irlandese Padraig Harrington, con lo stesso score di Tadini, il sudafricano Ernie Els, 97° con 142 (-2), e gli spagnoli Miguel Angel Jimenez e Pablo Larrazabal, 113.i con 144 (par).
Doak ha marciato in 66 (-6) colpi on un eagle, cinque birdie e un bogey e Gagli ha ripetuto il 67 (-5) del giro precedente con sei birdie e l’unico bogey in 36 buche. Il montepremi è di 3.465.000 euro con prima moneta di 579.080 euro.
 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »