energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Cadavere di un cinquantatreenne scomparso ritrovato a largo dell’isola di Pianosa Cronaca

Nella tarda mattinata di oggi, domenica 3 marzo, a largo dell’isola di Pianosa è stato rinvenuto il cadavere di un cinquantatreenne da tempo scomparso e del quale si era occupato anche il noto programma televisivo di Rai 3, “Chi l’ha visto?”. Si tratta di Luca Di Scioscio, residente a Roma ma originario di San Severo. Era scomparso dalla capitale il 15 febbraio scorso. Il suo corpo è stato recuperato dalla Guardia Costiera di Portoferraio dopo che il guardiano delle catacombe dell’isola di Pianosa aveva dato l’allarme, avendo visto un corpo galleggiare in acqua. Dall’isola d’Elba sono sopraggiunte sul luogo dell’avvistamento due motovedette, una della stessa Guardia Costiera ed una dei carabinieri. Il corpo è stato quindi recuperato, trasferito all’isola d’Elba ed identificato. Dai documenti che l’uomo aveva ancora in tasca si è stabilito che si trattava proprio di Luca Di Scioscio.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »