energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Calano le temperature, ma non il numero degli incendi Notizie dalla toscana

Anche quella di oggi, 10 ottobre, è stata una giornata dominata dai roghi in Toscana. Complice il forte vento e la siccità degli arbusti e del terreno, il rischio incendi è ancora molto forte nonostante il significativo calo delle temperature. Piccoli focolai si sono registrati nelle province di Firenze e Siena, mentre a Calci, in località San Bernardo, l’incendio soffocato ieri dai vigili del fuoco è risorto, come la fenice, dalle sue ceneri. Per averne ragione nuovamente, i pompieri hanno richiesto l’aiuto di un elicottero della Regione. Oltre ad un incendio registrato nel comune di Castel del Piano, in provincia di Grosseto, sono stati però due roghi nel comune di Monte Argentario a segnare la giornata odierna. Il primo è iniziato intorno alle 5.30 in località Poggio Peruso ed è stato spento intorno alle 9.30. Il secondo, invece, ha preso vita alle 7.30 in località Le Crocine ed è stato soffocato intorno alle 10.30.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »