energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Calci e pugni alle vigilesse che chiedono i documenti Cronaca

Firenze – Ha reagito alla richiesta di documenti con calci e pugni, ferendo una delle due  agenti della polizia municipale di Firenze a una spalla. L’uomo, originario del Gambia, 28 anni, già conosciuto alle forze dell’ordine, è stato arrestato. L’udienza di convalida si è tenuta ieri e il giudice ha anche disposto la misura cautelare dell’obbligo di firma in questura, fino alla data del processo che si terrà a gennaio.
Una delle due agenti, ferita a una spalla, ha ricevuto una prognosi di dieci giorni. La reazione dell’uomo è scattata ieri, alla richiesta delle due vigilesse di mostrare i documenti, dal momento che lo avevano trovato sdraiato verso mezzogiorno nelle aiuole della stazione di Santa Maria Novella, con una maglietta sulla faccia. Polemiche anche sul malfunzionamento delle bombolette con spray al peperoncino in dotazione agli agenti della municipale, che non sono servite per tutelare le due agenti.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »