energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Calcio: brutta caduta dell’Empoli con il Frosinone Sport

Empoli – Sconfitta pesante per l’Empoli che cade per 2-0 contro il Frosinone, diretta avversaria per la permanenza in A. Peccato perchè il primo tempo dei toscani è stato di alto livello con il controllo totale del gioco negli ultimi 20′ e un Saponara ancora in grande spolvero seppure marcato a uomo dai centrocampisti avversari. Dopo le fasi di studio iniziali l’Empoli prende campo e al 32esimo, Pucciarelli ha la palla del vantaggio ma Blanchard gli toglie la gioia del gol respingendo il pallone sulla linea. Prima frazione che termina sullo 0-0 con un Empoli che sembra poter far sua la partita.

Ma il secondo tempo vede il solito calo della squadra di Giampaolo che finisce per cadere sotto la doppietta di Dionisi ai primi gol in serie A. Nel finale, complice anche l’ingenua espulsione di Saponara, l’Empoli fa ben poco cercando col nuovo entrato Livaja di colpire su punizione (mentre l’unica cosa che colpisce è il guardalinee con una pallonata, rimediando il giallo). Il tecnico dei toscani commenta così la gara: “Abbiamo cercato di giocare, loro meno secondo quelle che sono le caratteristiche. E’ una sconfitta che non ci sta, un risultato falsato. Il gol del vantaggio? E’ chiaramente viziato da un fallo su Mario Rui”.

E su questo punto Giampaolo, espulso nella ripresa, insiste in modo deciso: “Non mi sono mai lamentato delle direzioni arbitrali ma oggi non sono soddisfatto. Abbiamo sofferto 10′ nel secondo tempo, poi per il resto la squadra mi è piaciuta. La sconfitta non ci sta. Sotto ogni punto di vista”. Arbitraggio apparte, l’Empoli incoccia così nella seconda sconfitta consecutiva dopo quella con l’Atalanta e l’assenza di Saponara renderà ancora più dura la prossima partita con la sorpresa Sassuolo, in programma domenica prossima al Castellani: ” E’ una squadra collaudata, di qualità. Diversa dalla nostra. Lotta salvezza? Non lo so, noi ci siamo e siamo consapevoli di quanto possiamo fare. Domani ripartiremo dopo la sconfitta di oggi”.

Cercando tre punti fondamentali per l’obiettivo salvezza.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »