energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Calcio C, problemi e gol, alla vittoria Carrarese ed Arezzo Breaking news, Sport

Firenze  – I problemi per la serie C non sembrano finire mai. Le cinque squadre che hanno richiesto il ripescaggio per partecipare al campionato di serie B sono ricorse al Tar Lazio che purtroppo si riunirà solo il 9 ottobre (speriamo però che la soluzione arrivi prima). Si tratta di Ternana, Catania, Robur Siena, Pro  Vercelli e Novara.

   Quindi le partite che avrebbero visto protagoniste ieri quel quintetto sono state rinviate. Ieri il Novara avrebbe dovuto giocare a Pontedera; mentre la Robur Siena mercoledì sarebbe stata ospite del Pro Piacenza e la Pro Vercelli avrebbe ricevuto il Piacenza.

  Dunque una partenza del girone A del campionato di serie C ieri in formazione ridotta compromettendo giudizi positivi ed interesse del grande pubblico. Comunque per la vittoria finale nel girone rimangono favorite sulla carta Pisa, Robur Siena e Novara. Nel ruolo di outsider Carrarese, Juventus U23, Piacenza e Pro Vercelli, Arezzo.

  LUCCHESE-AREZZO 0-1. Derby al centro della giornata di ieri con la Lucchese in casa contro l’Arezzo. Partita piena di tensioni che finiva con nove giocatori la Lucchese e dieci l’Arezzo. Lucchese in dieci dal 77’ per l’espulsione di Castagna ed in nove per l’espulsione di Bernardini; in 10 l’Arezzo espulso Belloni nei minuti di recupero.

    Decideva il gol di Buglio in una partita molto combattuta con molto agonismo e tanti errori di esecuzione dalle due squadre. Maanche qualche individualità interessante.

  LUCCHESE : Falcone, Lombardo, Gabbia, Martinelli, Bortolussi (dall’88’ Isufaj), Greselin, Strechie (dal 54’ Bernardini), Provenzano (dal 53’ Sorrentini) Favale, De Feo (dal 54’ Castagna), Jovanovic (dal 70’ Castagna). All. Giancarlo Favarin.

  AREZZO : Pelagotti, Luciani, Pelagatti, Pinto, Sala, Foglia, Basit, Tassi (dall’80’ Buglio), Bruschi (dal 56’ Belloni), Cutolo, Persano (dall’81’ Brunoni). All. Alessandro Dal Canto.

  ARBITRO : Daniele Paterna di Teramo.

——————————-

 ARZACHENA-CARRARESE 1-5. La Carrarese ha esordito in campionato con una super vittoria in Sardegna sul campo di Arzachena. La squadra apuana sarà sicuramente tra le protagoniste del girone, ma anche nella classifica dei marcatori con una coppia di attaccanti di lusso quale Maccarone e Tavano. Un primo tempo abbastanza equilibrato, una ripresa con la Carrarese scatenata. I marcatori : Maccarone, Tavano, Coralli, Valente e su rigore Caccavallo. Per i sardi Sanna.

  PRO PATRIA-PISTOIESE 2-1. Qualche errore di troppo in difesa e qualche lacuna in zona gol. Questi i motivi della sconfitta della Pistoiese a Busto Arsizio sul campo della neo promossa Pro Patria. Comunque se i toscani avessero pareggiato sarebbe stato un risultato abbastanza giusto. I marcatori : per i bustesi Mastroianni e Gucci per i toscani Luperini.

                STASERA PISA-CUNEO

  Stasera il Pisa riceve la visita del Cuneo (ore 20,45; diretta Raisport) ed il Gozzano ospita la Virtus Entella (ore 20,30); mentre mercoledi sarà giocata Albissola-Olbia.

  Questa la seconda giornata, sulla carta se non arriveranno soluzioni positive tali da far giocare tutte le partite in calendario comprese quindi quelle al momento sospese per il ricorso al Tar Lazio.

  Domenica 23 settembre : Alessandria-Pro Piacenza ore 16,30; Arezzo-Pro Vercelli (in attesa dell’esito dei ricorsi); Cuneo-Gozzano ore 20,30; Novara-Albissola (in sospeso); Olbia-Pro Patria ore 14,30; Piacenza-Pontedera oe 16,30; Pistoiese-Lucchese ore 16,30; Robur Siena-Pisa (in sospeso); Virtus Entella-Arzachena ore 16,30; lunedì ore 20,45 diretta Raisport Carrarese-Juventus U23.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »