energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Calcio Coppa Italia: sei le prime qualificate ai quarti Sport

Firenze – La Coppa Italia di Serie D, in attesa del completamento degli Ottavi di Finale con le gare Scandicci-Rapallo ed Akragas-Monopoli, rinviate, in extremis, d’ufficio dalla Lnd a mercoledi prossimo, 26 novembre 2014 alle 14,30 per il maltempo delle ultime ore, ha dato i primi sei responsi.  Sei le qualificate per i Quarti. Anzitutto, la sorpresa bergamasca Pontisola, che ha sbaragliato, squadra di metà classifica nel proprio raggruppamento, la corrazzata novarese Bellinzago, regina nel girone di competenza, per 3-0. Con reti dell’ex atalantino Ferreira Pinto, Aldegani e Ruggeri. Con gli uomini di Brambilla attesi da chi prevarrà fra Scandicci e Rapallo.

Ovviamente, il risultato che più sta a cuore alla compagine fiorentina di Marco Brachi, unica rimasta a rappresentare la nostra regione, nell’importante competizione a carattere nazionale. Quindi, nelle altre cinque partite, avanti le due laziali. Terracina, avendo la meglio ai rigori con i campani dell’Agropoli dopo l’1-1 al 90′ e Lupa, che ha battuto nettamente (4-2) la corregionale Astrea. Bene i friulani della Fenadora, vincendo in trasferta (1-2), coi veneti dell’ Arzignano. Così come gli emiliani della Correggese, passati coi marchigiani del Fano, ancora ai tiri dagli undici metri dopo il momentaneo 1-1, vendicati dai maceratesi del Matelica che hanno stoppato il quotato Foligno col minimo scarto (1-0). Falchetti umbri ospiti, da parte loro, in cerca di riscatto in campionato, domenica 23 alle 14,30 al Virgilio Fedini di San Giovanni Valdarno, con ben tre squalificati, unici reduci, per gli undici finora impegnati, del Girone E di Serie D.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »