energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Calcio D, alla prima vince una toscana su tre Sport

Firenze – Partenza sprint solo per un terzo delle formazioni toscane impegnate, in tre gironi, nella prima di campionato. Vincono, nell’E, Massese, Montecatini, e Pianese oltre alla Fortis nel D ed il Grosseto nel G. 5 compagini di casa nostra sulle 14, iscritte alle federazioni delle provincie nostrane.

Nel raggruppamento più numeroso, apuani bianconeri che si sbarazzano senza complimenti (4-1) del Gualdo, in campo neutro a Seravezza ed a porte chiuse. Per la squalifica degli Oliveti. Bene anche il Montecatini che espugna il Porta Elisa, terreno scelto dalloa matricola Ghiviborgo (0-2). Rispettando la previsione che vede i termali come una delle più serie pretendenti alla vittoria finale. Non dimenticando però che siamo solo all’inizio. Completano il quadro degli 11 a 3 punti, la Pianese, che passa al Turri di Scandicci (0-1) e, come detto, la Fortis con la Clodiense di Chioggia ed il Grosseto a Roma col Trastevere. Pari per Sangiovannese col rocambolesco 2-2 col Ponsacco, che riprende per due volte i valdarnesi.

Per due marchiani errori difensivi coi pisani in 10 per l’espulsione di Doveri nella prima parte di gara. Entrambe le reti, per le doppiette di Bucaletti, subentrato dalla panca, per gli azzurri e Ferretti per i rossoblu. Un baby ed un marpione. La dicono lunga sull’ingenuità dei giovani di Gennaro Ruotolo, che hanno dominato la gara mentre ospiti con un punto prezioso frutto di soli due tiri in porta. Nulla di fatto anche per il Montemurlo che recupera al Blasone di Foligno (1-1), per il Poggibonsi, bloccato dal Gavorrano, per primo avanti (1-1). Per la Colligiana, fermata al Barbetti di Gubbio coi padroni di casa sul 2-1 nel finale.. Risultato ad occhiali al Buitoni con lo Spoleto, un derby, essendo i biturgensi iscritti nei registri Figc di Perugia.

Al palo, Scandicci, Gualdo, Ghiviborgo, Viareggio, che cede in casa col Città di Castello (1-2) e Colligiana. La classifica vede a punteggio pieno, Massese, Montecatini, Pianese, Gubbio e Città di Castello. Ad 1, Sangiovannese, Ponsacco, Poggibonsi, Gavorrano, Montemurlo, Foligno, Sansepolcro, Spoleto, a 0, Colligiana, Ghiviborgo, Viareggio, Scandicci e Gualdo. Per le ultime di mercato, approdano a Colle con un classico ritorno, il trentenne Manuel Mugnai, ex Foiano ed a Scandicci, Marco Bencini, già a Rosignano, Sestri Levante e Primavera dell’Empoli. Domenica prossima, seconda puntata mentre la terza è per mercoledi 16, alle 15. Un inedito rendez-vous in un torneo a 18. Buone notizie dall’Ospedale del Valdarno per i due infortunati della Sangio, gli attaccanti Romanelli ed Invernizzi, costretti ad uscire dopo pochi minuti. Per il primo problemi al polso, per l’altro, due punti alla fronte. Entrambi curati al Pronto Soccorso del Santa Maria alla Gruccia.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »