energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Calcio D, clamoroso: il portiere Benassi a Montevarchi Sport

Firenze – Ha davvero dell’incredibile, la notizia dell’ingaggio ufficiale del portiere Massimiliano Benassi, nativo di Trevigliano Romano, 38 anni, che compirà a breve, da parte dell’Aquila Calcio Montevarchi, militante nel Girone E di Quarta Serie.

Operazione resa possibile, nei meandri regolamentari del Dipartimento Interregionale, addirittura, prima dell’inizio delle contrattazioni. Carnet ricco per il neo rossoblè. Come giocatore, 414 presenze nei Professionisti, fra Serie A, B, C1, C2. Avendo avuto il privilegio di essere allenato dal fior fiore di allenatori famosi, fra l’altro, del calibro di Allegri, Cosmi, Conte e Sarri.

Come tecnico con incarico specifico di preparatore dei portieri, indossando le divise di Arezzo, di Arezzo Berretti, Casertana, Sassuolo, Poggibonsi. Il giocatore è conosciuto anche come indagato, a suo tempo, nell’inchiesta di Cremona sul Calcioscommesse per la gara del massimo campionato, Lecce-Lazio del 22 maggio 1981. Promossa dall’allora Procuratore Federale Stefano Palazzi. Come giocatore, salito alla ribalta calcistica, fra le tante formazioni, in Sangiovannese, Poggibonsi, Sansovino, Juve Stabia, Sassuolo, Anagni, Siena, Perugia, Lecce e Reggina. Già a disposizione del tecnico Roberto Malotti dalla prossima domenica 20 ottobre 2019 alle 15, al Gastone Brilli-Peri, nientemenoché con la prima della classe Monterosi.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »