energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Calcio D: decimo turno, monco di due gare, senza la testa Sport

Firenze – Per permettere lo svolgimento della Viareggio Cup, dopo la sosta di domenica scorsa, il Girone D di Quarta Serie, si vedrà, giocoforza, troncato nella testa della classifica. Infatti, il decimo turno di ritorno, non vedrà, le prime due formazioni che conducono il torneo, Rovigo con la Rignanese ed Imolese col Castelfranco, scendere in campo. Con rinvio d’ufficio da parte della Lnd a mercoledi 29 prossimo alle 15 ed, in caso di superamento del turno della Rappresentativa, a quello successivo del 5 aprile, stessa ora. Domenica 19 alle 14,30, disputeranno la giornata, dunque, solo 14 squadre. Iniziando da Scandicci, in corsa per i Play-Off, ad Adria. Coi Blues fiorentini, sesti a 39. Mentre la quinta Correggese, a 42, sarà a Lentigione, terza a 50. Ravenna, quarto a 47, sul terreno del fanalino Poggibonsi, a 16, ormai destinato all’Eccellenza. Interessante, in tema salvezza, la partita del Virgilio Fedini di San Giovanni Valdarno, oltreché fondamentale per il futuro azzurro, fra Sangiovannese senza Cappelletti, infortunato e mandato a curarsi e Fiorenzuola, distante 4 punti dai valdarnesi. Che potrebbero avvicinarla in caso di vittoria casalinga che manca da 4 mesi.Fra le altre, Sandonato a Colle, Ribelle a Piancastagnaio, sempre in chiave permanenza in categoria. A chiudere, Castelvetro-Mezzolara.

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »