energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Calcio D: Sangio, l’italo argentino Raimondi in panca Sport

Firenze – L’argentino con passaporto italiano Diego Gabriel Raimondi, nativo di Buenos Aires 38 anni fa, nuovo allenatore della SanGiovanniValdarno. Come anticipato, a suo tempo pur in una più vasta gamma di pretendenti all’ambita guida della futura Sangiovannese. La conferma, direttamente dal presidente azzurro Lorenzo Grazi, che si affida al tanghero trapiantato a Pisa per la stagione 2015-2016. Di nuovo in Quarta Serie. Il neo arrivato alla corte del sodalizio di piazza Palermo, è, praticamente, alla prima esperienza in panca. Perlomeno di una prima squadra avendo, finora, solo operato come vice di Christian Lionel Diaz al timone del Deportes di Iquique, club cilena della Primera Division, la nostra serie A. Più noto, di sicuro, come ex Bomber con attività agonistica abbandonata tre anni fa. Anche in questo primo ruolo, esordio in Sudamerica nell’Atletico Atlanta nella Seconda Serie argentina, quindi in Venezuela nel Deportivo Italchacao. Sbarco in Italia, al sud, in D nel Casarano, poi trasferimento nella vicina Gallipoli. Con passaggio dall’Eccellenza Pugliese alla C2 in 3 anni. Poi i successi ai tempi della B a Pisa, conquistata dopo una stagione eccellente, dalla C1 dove ha giocato a Cosenza e stessa compagine pisana. Infine, D a Pontedera fino a fine carriera. Subito accordo fra il fromboliere di un tempo e la dirogenza del Marzocco dopo appena tre incontri. Uno vicino al Tirreno, gli altri in Valdarno. Ora sotto colla squadra. Partendo dai confermati. Fra i vari, Romanelli, Martinuzzi, Vanni, Padelli, Mugelli, Biso, Cappelli, Petriccione, Regoli, Frijio. In poule per l’attacco l’ex Scandicci Morelli, molto vicino sempre a dire del numero uno della società in riva all’Arno.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »