energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Calcio D, In Coppa, Sangio con Matelica nei Quarti, Sorteggio del campo Sport

Firenze – La Sangiovannese affronterà i maceratesi del Matelica giovedi 31 marzo 2016 alle 15 per i Quarti di Finale della Coppa Italia di Quarta Serie 20125-2016. Esito del successo marchigiano, negli Ottavi. Ribaltendo lo 0-1, decretato dalla rete lampo al 1′ di gioco del laziale Attili. Nella ripresa, nel finale, con due zampate micidiali. Prima, un rigore di Pesaresi al 40′ e sigillo definitivo, in pieno recupero, al 48′ con Jachella. Per il 2-1 che porta alla vittoria i locali. Dunque, per Gara 3, valdarnesi che rappresentano la Toscana con matelicensi. Già definita la Gara 1 con Voghera-Chieri. Gli ultimi due incontri, per Gara 2, con l’1-0 dell’Altovicentino sulla Vecomp Verona con Peluso al 9′ del secondo tempo e che definisce la griglia Caravaggio coi veneti di Valdagno. Mentre, nel posticipo delle 15, chiaro il 4-0 del Fondi sull’Aversa. Con due marcature dell’undici della provincia di Latina, per tempo. Prima, al 15′ Alleruzzo ed al 20′ Iadaresta, quindi, al 22′ ed al 31′, Tiscione e D’Agostino. Pertanto, chiude la parte bassa del Tabellone Nazionale, Fondi-Francavilla sul Sinni. Da sorteggiare due terreni di gioco perché le formazioni interessate hanno entrambe vinto in casa. Quello fra il Virgilio Fedini di San Giovanni Valdarno ed il Boschetto di Matelica e l’altro fra il laziale Domenico Purificato ed il lucano dei potentini. Per le Semifinali del 6 e 20 aprile prossimi alle 15, vincente Voghera-Chieti con quella fra Caravaggio-Altovicentino. Per la zona alta mentre, per l’ultima, chi prevarrà fra Sangio e Matelica e chi lo farà fra Fondi e Francavilla sul Sinni. Per il recupero di campionato del Girone E di D, il Ghiviborgo ha superato, in trasferta, lo Spoleto per 0-1. Decide il match il lucchese Russo al 39′ di gioco su sponda di Taddeucci. Con l’espulsione del tecnico umbro Bini, al 38′ della ripresa per proteste. Con questa affermazione, il Ghivi si porta al secondo posto in classifica a 48. A 3 lunghezze dalla capolista Gavorrano. Resta ultima a 13, la compagine ternana. Infine due novità in questo raggruppamento. Il Gualdo ha in Francesco Bacci il neo trainer mentre, a Foligno, si è dimesso il Direttore Sportivo Alvaro Arcipreti, ex Perugia e Sansepolcro.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »