energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Calcio D, Montecatini a caccia della Pianese e del campo Sport

Firenze – Il Montecatini, secondo in classifica nel Girone E di Quarta Serie a quota 10 col Città di Castello si giocherà tutto al Daniele Mariotti col Gubbio. Pur di incamerare l’intera posta e non perder terreno rispetto agli amiatini impegnati, un punto sopra, con la rinata Sangiovannese nel sintetico del Monte. Con azzurri valdarnesi che ritrovano il proprio Mister Gennaro Ruotolo in panca dopo due turni di stop. Ed il Presidente Lorenzo Grazi intenzionato a rompere il digiuno di vittorie esterne e, soprattutto di Silenzio Stampa. Per la verità non troppo digerito nell’ambiente. Mentre i termali dei vari Martinuzzi e Caciagli, rischiano di dover salutare il proprio pubblico perché il campo non è a norma e la Federazione non è intenzionata a dar altre proroghe. Quindi, l’out out. O si andrà a Porte Chiuse ad oltranza od in cerca di un Campo Neutro. A men che non si voglia far decidere la Lega anche sul nome dell’eventuale nuovo impianto. Già a partire dal match casalingo di domenica 18 ottobre prossimo alle 15 col Viareggio. Gli umbri castellani in viaggio verso il Gino Manni di Colle Valdelsa. Delle formazioni ad 8, il Gavorrano se la vedrà col Foligno, il Montemurlo andrà a Spoleto ed il Sansepolcro col Ghiviborgo. Inseguitrici scatenate per non dar tregua alle prime. Massese con lo Scandicci in una gara che non porterà rispetto ad una possibile soccombente. Ponsacco, nel gruppetto a 7, col Viareggio. Sempre un brutto cliente. Poggibonsi a 6 a Gualdo Tadino, in chiusura e che dovrà star ben attento alle tagliole biancorosse.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »