energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Calcio D, Montecatini alla prova del fuoco Sport

Firenze – Il Montecatini prova a sfidare il fuoco mettendoci l’anima al Daniele Mariotti nel ritrovato antico derby col Viareggio. Dall’alto dei suoi 16 punti, colla speranza di cercar di riguardar, dopo l’ottava di andata del Girone E di Quarta Serie, ancora una volta tutti gli avversari dalla vetta della classifica. Con le zebre, matricole, al momento timide che, da parte loro, con tanta voglia di riscatto. Che vanno a veder di trovar i classici sassi da metter fra le ruote dei lanciati biancocelesti. Dietro, a due lunghezze, la coppia Montemurlo-Colligiana. Coi pratesi alla Rimembranza di Ponsacco ed i valdelsani a Spoleto con l’ultima della classe. Insieme, a 5 miseri punticini, al Gualdo, che ospita il Gubbio. Nel trio a 10 con i pisani ed il Città di Castello che ha messo fuori rosa Nunzio Majella e Simone Bernicchi, a Gavorrano.

Coi maremmani un gradino più sù con la Sangiovannese in salute che sfida al Buitoni il Sansepolcro, domenica 18 ottobre 2015 alle canoniche 15. Biturgensi a 9 mentre, un tris ad 8. Massese col Poggibonsi nello scontro diretto fra pari punti e Ghiviborgo a Scandicci. Fiorentini penultimi a 6 coi viareggini che finora non sono riusciti ad esprimere tutte le potenzialità. Pianese-Foligno a chiudere. Con amiatini quarti da soli a 12 e falchetti umbri a 7. Alla solita ricerca dei punti, finora, perduti. In attesa che l’incerto e spettacolare torneo sforni, di nuovo, sorprese fresche. Di giornata. Ad josa. Un’occhiata, poi alla Fortis Juventus del nuovo ritrovato trainer Marco Brachi col LLegnago al Giacomo Romanelli nel raggruppamento D ed il Grosseto a Muravera, nel G, con anticipo orario alle 14. Per esigenze strattamente logistiche.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »