energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Calcio D, nessun club toscano riammesso, si parte il 13 settembre Sport

Firenze – Nessuna società toscana di serie superiore fallita o non iscritta, farà la prossima Quarta Serie. Che scatterà il 13 settembre 2015 alle 15. Almeno dalle prime indicazioni della Lnd. Il caso Grosseto, dunque è risolto dallo stesso Regolamento Federale. Maremmani che hanno rinunciato alla C e che dovranno ripartire sotto altro nome dall’Eccellenza. Da due categorie inferiori. Il tutto sancito, a larghe righe, dal Consiglio Federale che si riunirà venerdi 17 luglio prossimo alle 14 alla Sala Giunta del Coni a Roma. Dal quale, per la D arriveranno le linee guida per la composizione dei 9 gironi. Le squadre di casa nostra sono 13, Viareggio, Gavorrano, Massese, Ponsacco, Montecatini, Montemurlo, Colligiana, Pianese, Poggibonsi, Sangiovannese, Sansepolcro, Fortis Juventus e Scandicci. Divise secondo i criteri già individuati di massima dagli organismi calcistici nazionali, in due tronconi. Le prime 4 nel D con liguri ed emiliane, le altre 9 nell’E con 5 umbre, Spoleto, Gualdo, Gubbio, Città di Castello, Foligno e 4 laziali, Ostiamare, Flaminia, Rieti, Viterbese. Alcune società fra le quali la Sangio, da quanto è dato sapere, chiederanno di giocare la prima gara in trasferta per Feste Patronali. Se sarà confermata, a tempo debito, la data di inizio del Campionato.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »