energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Calcio D, occasione podio per Poggibonsi Sport

Firenze – Grossa occasione per il Poggibonsi di agganciare il primo posto in classifica. Nella Quarta di Ritorno di Quarta Serie per il Girone E. I valdelsani, a 38, secondi, se la giocheranno tutta col Ponsacco, quarto a 36, per acchiappare i tre punti. E con essi volare in testa, agganciando, a 41, il Siena. Che riposerà per gli impegni della Selezione di categoria alla Viareggio Cup. Spostando, addirittura, molto probabilmente, vista la quasi certa qualificazione agli Ottavi, a mercoledi 18 alle 20,30 il Gran Derby di Colle Valdelsa. Con tutte le incognite del caso. Bastando il pari a Viola e soci nell’ultimo rendez-vous dei Preliminari. Col Torino già promosso. Fuori, a sorpresa, l’Empoli e secondo posto tutto riservato ai nostri, dopo aver salvato l’ottimo 2-2 coi messicani in duplice rimonta. Essendo la formazione del Presidente Antonio Ponte, ferma dopo la sosta generale senza, per un motivo o l’altro, disputare neanche un’amichevole.

Con prossima partita, quella regolare di domenica 15 alle 14,30 col Gualdo. Senza il portiere titolare, che probabilmente avrebbe preferito schierare con gli umbri anzichè a Colle, a torneo viareggino, ad un giorno dal termine. Con un altro slittamento in caso di Finalissima, lunedi 16, a questo punto, non più tanto lontana, nella Città del Carnevale. Bloccata anche la Flaminia con la Pianese per lo stesso motivo. Avendo usufruito della possibilità del rinvio. Ma, forse, non pensando, come la squadra di Mister Massimo Morgia, di stare così tanto in stand by. Anche i laziali in campo, prima nel Quinto Turno domenicale fra otto giorni, poi, mercoledi 18 alle 14,30, non avendo, al momento, chiesto il posticipo orario, con la Pianese. Calcolando l’anticipo di domani, sabato 7, alle 14,30 del Foligno, a 33, al Carlo Blasone col fanalino Bastia dove saranno ammessi solo i residenti del comune perugino, restano da disputare solo sette incontri, domenica 8 alle 14,30.

Il Sansepolcro, che pur avendo Volpi in Rappresentativa, non ha chiesto il rinvio e che si confronterà, a 37, medaglia di bronzo, per ora, con lo Spoleto, a 26. Rieti, quinto a 34, a Gualdo, a 32, altro team con un suo giocatore prestato al Torneo Internazionale Giovanile, che non ha ritenuto utile andar in campo di mercoledi. Massese-Villabiagio, per i Play-Off e la salvezza. Cogli apuani a 32 e sodalizio di Castiglione della Valle, che arranca a 16. In Qualtutima posizione. Con Trestina, in fondo a 7, che renderà visita alla SanGiovanniValdarno, in salute. Con due affermazioni a catena con l’identico punteggio di 3-2. Prima col Siena, poi a Colle Valdelsa col San Donato. Coi chiantigiani in debito d’ossigeno, a 18, a chiudere, attesi al Matteini di Bagno di Gavorrano. Per contendere il successo ai maremmani, a 24. Proprio con gli azzurri di Roberto Malotti, ancora lontano dalla panca dove siederà il vice Luciano Ravenni. Con Biso e Buccianti, al Virgilio Fedini, out per infortunio e conferma di Padelli e Carnicci, a centrocampo ed in difesa.

Foto: www.sport.sky.it

Print Friendly, PDF & Email

Translate »