energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Calcio D: Pianese padrona con tre punti di vantaggio Sport

Firenze – Pianese in fuga nel Girone E di Quarta Serie con ben tre punti di vantaggio su un gruppone di sette squadre. I bianconeri amiatini stendono il fanalino Ghiviborgo (1-0) e comandano indiscutibilmente la graduatoria dopo la quarta di andata. 10 i punti di Golfo e soci, frutto di tre vittorie ed un pari. In vetta al monte si torna al punteggio pieno con la rete di Ronaldo dopo 35′ di gioco. Dietro ad inseguire i padroni, per ora, del campionato, la bellezza di 7 formazioni. Ribalta per il posto d’onore perfettamente diviso fra un inedito settebello. Ecco a 7, il Montemurlo che rimanda battuto (2-1) il Viareggio.

Autori delle marcature, Molinari e Silipo per i biancorossi che si impongono dopo il definitivo vantaggio al 24′ della ripresa dopo il momentaneo sigillo di Gorelli. Poi, il Gavorrano che fa poker con la Sangiovannese che riesce solo a farsi ricordare nella trasferta maremmana, decisamente ostile, in 10 per l’espulsione di Vezzi, per doppio giallo in apertura di seondo tempo. Rimedia, si fa per dire, Invernizzi per i valdarnesi a segno a 2′ dal termine sul rotondo 3-0 locale maturato con la doppietta di Costanzo e con Cretella.

Infine, al 45′ chiude le danze Carnevale. Marzocco da rivedere e che deve far i conti col carattere e la difesa di burro. Ecco avanti anche la Massese che resuscita a Sansepolcro (0-1) con Milianti ad un quarto d’ora dal tempo regolamentare. Inoltre, Ponsacco che supera il Gubbio (3-2). Con Doveri ed il doppio Ferretti. Di Balistreri e Minnozzi i sussulti eugubini. Completano il quadro delle magnifiche sette, pur nella sconfitta, Montecatini che cede al Mariotti (0-4) al rinato Poggibonsi. A segno colla doppietta di Foderaro, Mitra e Valenti, Città di Castello e stesso Sansepolcro. Castellani fermati a Spoleto per il 2-1 della Voluntas con i marcatori Capanna, Dieme e Russo. Colligiana a 5 per il 2-1 per merito di Tranchitella e Tognarelli per i valdelsani ed Urbanelli per il Foligno. Gualdo-Scandicci, posticipo orario.

In fondo, Ghiviborgo a zero al palo, 1 per le due posticipanti con una gara in meno, al momento come Foligno e Montemurlo col risultato dell’esordio ancora da omologare. Con 3 i falchetti, 7, come detto, i pratesi. Nel Girone D bene il Grosseto che espugna Roma con l’1-2 sul terreno dell’Astrea.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »