energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Calcio D: prima assoluta in Tv per il Sansepolcro Sport

Firenze – Prima assoluta in Diretta su Raisport 2 sabato 24 gennaio 2015 alle 15 a Rieti per il Sansepolcro. Giocherà in anticipo la terza di ritorno al Centroitalia della città laziale, la squadra biturgense di Davide Mezzanotti. Con richiesta inoltrata dalla formazione ospitante alla Lnd ed all’emittente pubblica di stato e regolarmente accettata ed inserita nel Palinsesto del mese. Per i bianconeri, ghiotta occasione, in un match con una delle grandi del Girone E di Quarta Serie, di mostrarsi ai propri beniamini, disputando l’impegno domenicale, in anteprima al sabato.

In uno stadio importante e con una matricola terribile. Come quella celesteamaranto, attualmente al terzo posto in classifica, alle spalle della coppia di testa Poggibonsi e Siena. I tiberini, intanto, pensano all’incontro del posticipo della diciassettesima di andata a Bastia, nel Derby Federale di Bastia, essendo iscritti al Comitato Provinciale della Figc di Perugia pur essendo toscana, geograficamente in provincia di Arezzo. Gara in programma domani 6 martedi gennaio 2015 alle 14,30, al Comunale di Bastia Umbra, con l’ultima della classe. Ospiti a 27 punti, alla ricerca dell’intera posta in palio, fondamentale per un pronto reinserimento in Zona Play-Off dopo esser stati anche in vetta mentre biancorossi ancora a 5, staccati addirittura di 12 lunghezze dai Play-Out. Con lo spettro della retrocessione diretta che riguarderà due undici mentre gli altri verranno dalla coppia di spareggi. In campo anche a Ponsacco, coi pisani, stesso giorno della Befana e stesso orario, che tallonano a 31, appunto col Rieti, le magnifiche due di testa. Di fronte, al giro di boa, la SanGiovanniValdarno di Andrea Benedetti che presenterà due neo acquisti, il portiere Martinuzzi dal Prato e l’esterno sinistro basso Bicchi dalla Pistoiese, entrambi in prestito.

Due Quote con un roseo avvenire. La prima, ’97, l’altra ’96. Linfa fresca per gli azzurri valdarnesi per spostare avanti il baricentro e, per la gioia dell’appassionata tifoseria, fare un altro passo avanti verso la salvezza. Pur nell’oggettiva difficoltà per la forza d’urto dei vari Granito e Brega. E lasciarsi alle spalle, a 17, il Gavorrano, che l’ha appena ripresa nelle normali partite della domenica col pari insperato di Piancastagnaio (2-2), maturato nel finale con amiatini che si son fatti riprendere dopo il parziale di 2-0. L’altro rinforzo, il difensore esterno destro Martinelli dal Prato non ha ancora raggiunto San Giovanni e sarà a disposizione solo nel match di Bastia Umbra di domenica 11 gennaio prossimo alle 14,30, per la prima di ritorno.

Intanto Paolo Valori non è più l’allenatore del Trestina, club umbro del Girone E di Quarta Serie che comprende anche squadre toscane e laziali. Il provvedimento di esonero del tecnico di Sansepolcro, formalizzato dalla società bianconera, nella tarda serata di domenica 4 gennaio 2015. Al termine della gara perduta nell’impianto locale del Lorenzo Casini, ad opera dello Spoleto per 0-2. La seconda consecutiva con un team che ha vinto una sola volta in 17 incontri. Un pò pochino per i dirigenti che ora sono alla ricerca del sostituto. Ad ore, la scelta del neo Mister, con la compagine in penultima posizione in classifica con soli 7 punti, ad altrettanti dalla terzultima Villabiagio ed a ben 10 dalla Zona Play-Out. Una scossa, è evidente, occorre come il pane per giocatori e sportivi. Nell’estremo tentativo di evitare la retrocessione diretta col fanalino Bastia, poco sotto, a 5 nella graduatoria al giro di boa.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »