energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Calcio D: Sangio in 10 ko a Rieti; Villa, via Porcaro e Berardi Sport

Firenze – Ingenua e sfortunata la SanGiovanniValdarno, a quota 32, che lascia le penne al Centritalia di Rieti (3-1 per i laziali), nell’anticipo della Nona di Ritorno. Nel Girone E di Quarta Serie. Compagine azzurra battuta ed espulsione del portiere poco prima dell’intervallo e sotto di una rete, subisce il raddoppio su rigore. Nella ripresa addirittura il 3-0, lenito appena dalla marcatura di Lischi. Nel finale una traversa di Invernizzi ma il risultato negativo per i valdarnesi, in 10, non cambierà. Apre Pezzotti dopo 20′ di gioco, poi al 41′ l’episodio chiave col fallo in area di Martinuzzi sullo stesso avanti locale. Rosso diretto e rigore per il 2-0 di Crescenzo. Ripresa, al 28′ la terza segnatura amarantoceleste e solo riquadrino per l’undici del Presidente Lorenzo Grazi, al 32′ per il 3-1 di Lischi. Ed il legno che grida vendetta per la punta uruguagia che avrebbe potuto riaprire una gara nata e finita male.

Ma gli uomini di Roberto Malotti avevano di fronte la terza forza del campionato, ora a 47 a -2 dalla vetta pur con una gara in più. In attesa del completamento del quadro, domani, arriva un fulmine a ciel sereno per il Villabiagio. Prima del Derby col Gualdo con l’epurazione di due valide pedine, almeno sulla carta. Il difensore Pasquale Porcaro ed il mediano Pasquale Berardi. Per scarso rendimento, almeno secondo un comunicato del club perugino ed addirittura per aver rotto l’equilibrio in uno spogliatoio bellissimo. Comunque, a detta della società di Castiglione della Valle, con regolare versamento dei compensi pattuiti nonostante un apporto che poteva ben esser, visto i due curricula, ben migliore. Nelle precisazioni del sodalizio interessato.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »