energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Calcio D, Sangio, in vista il portiere Chiarugi Breaking news, Sport

Firenze – Gli occhi della Sangiovannese, da indiscrezioni per il 2018-2019, sul poggibonsese di 25 anni, Alessandro Chiarugi, ultimamente al Sangimignano, fresco di Quarta Serie. Ex, fra l’altro, di Aglianese, Castelfiorentino, Pianese, Scandicci, Colligiana, Sestese dopo una tregua di un paio di stagioni, con ritiro dal calcio giocato e, dopo una riconsiderazione, a questo punto, essenziale, rientro fra i guardiani delle formazioni toscane. Il giocatore di 25 anni, messosi in particolare luce nella squadra turrita di Fabio Ercolino, in particolare per le prodezze nello spareggio per il ritorno in D con 3 parate essenziali sui rigori finali. Il Marzocco, acquisito matematicamente, il diritto alla disputa dei Play-Off dopo un’annata epica, minimo come quarta delle gare post campionato e quinta assoluta ma con possibilità di migliorare la posizione. Fino, risultati propri e combinazioni con altri, a pensare addirittura di giocare in casa la gara del 20 maggio prossimo. Undici di Agostino Iacobelli senza gli infortunati Kouadio, Calori e Mugelli e con Bini e Kernezo in diffida. I giochi ancora tutti aperti per due retrocessioni dirette ed altrettanti Play-Out dalle riconferme, in questo prestigioso torneo, delle matricole Carpaneto e Sasso, in giù. Coinvolgendo, fra le altre, la Colligiana che attende il Villabiagio. Delle altre di casa nostra, Lentigione-Sangiovannese, Montevarchi-Fiorenzuola, e Correggese-Tuttocuoio. Da segnalare, infine, Sansepolcro-Rimini che, per disposizione della Prefettura aretina, si disputerà al Giovanni Buitoni con ingresso interdetto ai residenti in Emilia Romagna.
Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »