energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Calcio D, Scandicci, ultima chiamata Play-Off Breaking news, Sport

Firenze – Siamo, davvero, alla chance finale per Scandicci, prima delle toscane a 30 a pari punti ma miglior classificata rispetto al Sandonato,, per cercare di centrare ancora l’obiettivo prestigioso Play-Off. I Blues fiorentini di Marco Brachi, al Turri col fanalino Castelfranco, ad oggi, retrocesso direttamente in Eccellenza Emiliana, in caso di franco successo, complice lo scontro al vertice Ravenna-Correggese, potrebbe rientrare in gioco con gli stessi romagnoli, adesso quinti se dovesser, come molto prevedibile, inciampare con la seconda del Reggiano. Mentre la capolista Imolese a 42, un passo avanti al trio inseguitore con altro team della provincia di Reggio Emilia, Lentigione e Rovigo, col pericolante Fiorenzuola e con Pianese, se la vedrà con la Rignanese a 28. Valdarnesi del Fiorentino arbitro attualmente per la forbice degli otto punti, delle squadre in coda. Tolto Poggibonsi col Sandonato, ormai, nell’istantanea proiettata a maggio, in Eccellenza Toscana e con la crisi societaria, per arrivare ai Play-Out, Sangio, adesso nei possibili spari a Fiorenzuola e che sarà sul sintetico dello William Venturelli di Castelvetro senza l’infortunato Viinasi e lo squalificato capitan Mugelli, altra probabile sfida per la permanenza a Castiglione di Ravenna con Adriese. Due undici, impegnati a Colle Valdelsa e col Mezzolara. A chiudere la sesta di ritorno del Girone D di Quarta Serie di domenica 12 febbraio 2017 alle 14,30, 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »