energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Calcio D, scontro al vertice in Romagna, derby a Scandicci Sport

Firenze – Incontro da primi della classe a Castiglione di Ravenna con la Ribelle, cocapolista, a 7 e che ospita l’Imolese, ad una incollatura mentre l’altra dell’Emilia in testa, a parte Correggese e Castelfranco oltre a Mezzolara-Ravenna, Lentigione ha ostica trasferta in terra toscana. In Valdarno, a San Giovanni al Virgilio Fedini, che festeggia il mezzo secolo di vita. Ricordando quel lontano 25 settembre 1966 con lo 0-0 col Tolentino, sempre in categoria. Con la Sangiovannese di Ciro Ginestra che ha convocato 21 giocatori, Grosso, Bettoni, Bagnato, Piantini, Tarallo, Nocentini, Bini, Camillucci, Formato, Aliboni, Amabile, Matrone, Zhuri, Mugelli, D’Abbrunzo, Morbidelli, Lischi, Infante, Casolla, Mariani, Romanelli. Voglioso, il Marzocco di rientrare fra i primi dopo la stentata partenza da lumachina. Sandonato nell’incontro di campanile di Tavarnelle Valdipesa con lo Scandicci. Le altre di casa nostra, Rignanese e Poggibonsi se la vedranno fra loro con rimanenti estra Granducato, in interessanti confronti. A cominciare dal misto di Piancastagnaio dove arriva l’ambizioso Castelvetro che incalza le posizioni d’avanguardia. Per chiudere con Fiorenzuola-Adriese con parmensi che cercano un pronto riscatto dopo risultati non certo esaltanti. Infine, la disperata Colligiana, unica al palo a zero punti dopo 3 gare, al Benelli di Ravenna. Per il Girone D, nella quarta di andata di domenica 25 settembre 2016 alle 16. Per l’E, le nostre compagini, in 6, fuori. Massese a Lavagna, Ponsacco a Sanremo, Ghiviborgo a Fezzano e Viareggio a Finale Ligure. Con scontri diretti fra Gavorrano e Montemurlo, Forte e Grosseto. In casa il Montecatini col Ligorna.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »