energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Calcio D: Siena in C, giù mezza Umbria. Bene la Sangio Sport

Firenze – L’ultima giornata dell’appassionante torneo di Quarta Serie, Girone D, parla toscano. Siena in Lega Pro, al primo tentativo con duplice Crocetti che spiana la Massese, con una rete per tempo agli Oliveti, a 72. Cedrto con grande merito per i bianconeri del Presidente Antonio Ponte ed un gran pubblico in casa e fuori. Seconda promozione di seguito per Massimo Morgia dopo il salto, un anno fa, a Pistoia.

Apuani, quinti. Tre corregionali, Poggibonsi, (1-1) a Colle), Ponsacco, Massese ai Play-Off, con Prima Fase, domenica 24 maggio prossimo alle 16, nel pisano, uomini di Giacomo Lazzini, quarti, a 61 colla Massese, a 58. Chi prevarrà, ospite del Rieti, terzo, stesso punteggio di Brega e soci, battuti a San Giovanni con nuna rete di Petriccione, subentrato nella ripresa, a 6′ dal termine regolamentare, dopo un anno di inattività. Ottavo posto pei valdarnesi a 49, dietro il Gualdo, prima delle umbre, dimezzate, ad uguali punti.

In fondo, in Eccellenza metà umbre, Bastia a 10, Trestina a 25 e Villabiagio a 31 pella famosa forbice, nonostanbte il franco successo (4-2) sul San Donato. A 37 che giocherà, fra due settimane lo Spari del Gino Manni, sponda Colle. Colla battuta a far mala compagnia alle tre, già giù. Tante le segnature nel turno finale, addirittura 30. Miete il Sansepolcro (5-3) col Bastia. 1-1 fra Flaminia e Rieti. In anticipo, vittoria del Foligno sul Gualdo (1-0) e parità (2-2) fra Gavorrano e Pianese.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »